Matthew McConaughey tornerà in True Detective 3?

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Nel 2014, la prima serie di True Detective, che vedeva McConaughey accanto a Woody Harrelson nei panni dei due investigatori Rust Cohle e Marty Hart impegnati nella lunga caccia a un terribile serial killer in Louisiana, ebbe un successo strepitoso.

Il secondo capitolo della serie, nel quale i due attori erano stati rimpiazzati da Colin Farrell e Rachel Mc Adams, non venne accolto con lo stesso entusiasmo, tanto che HBO alla fine della stagione decise di mettere la serie ufficialmente in pausa, in attesa di decidere se procedere o meno con le puntate.

Advertisement

L’ipotesi di una terza stagione dello show ha fatto sognare molti fan, all'idea di vedere Mc Conaughey tornare nei panni del tenebroso e affascinante Rust Cohle. Ora l'uomo ha teso una mano ai produttori della serie, il che non è affatto da sottovalutare.

Il premio Oscar texano è apparso di recente nella trasmissione The Rich Eisen Show e a una precisa domanda del conduttore, ha paventato la possibilità di tornare a far parte del cast della serie.

L'ultima volta che ti ho intervistato stavi recitando in True Detective

gli ha detto il conduttore

Ti ho chiesto se avresti ripetuto questa esperienza e tu hai risposto di sì. Il tuo parere è rimasto lo stesso anche a distanza di qualche anno?

ha domandato Eisen.

Quella conversazione l’abbiamo avuto molto tempo fa e mi fa tornare alla mente quanto tempo è passato”

ha risposto Mc Conaughey.

Advertisement

Le cose per me non sono cambiate, ne ho anche parlato con il creatore della serie Nic Pizzolato, che ora si sta prendendo una piccola pausa. Gli ho detto che se la nuova serie fosse scritta bene, non esiterei un attimo a tornare a lavorare con lui 

Al momento non ci sono progetti ufficiali per una terza stagione, ma Pizzolato sarà probabilmente contento di sapere che, in caso volesse andare più a fondo nella personalità del detective Rust Cohle, avrebbe a disposizione un mostro sacro di Hollywood come Mc Conaughey, decisamente interessato a tornare a impersonarlo.

Credits Video: Matteo Ghidoni, Kikapress.com 

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Lionsgate+ è il nuovo nome di Starzplay, la piattaforma streaming che propone serie come The Serpent Queen, It's a Sin e Gaslit.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Il servizio streaming Starzplay cambia nome, con un rebrand comunicato il 28 settembre 2022 in via ufficiale. Il nome scelto è Lionsgate+, che suonerà familiare a una larga fetta di pubblico: Lions Gate infatti è una casa di produzione cinematografica molto famosa, che vanta tra i suoi titoli The Day After Tomorrow, Cena con delitto - Knives Out, Zero Contact, nonché le saghe cinematografiche John Wick, Hunger Games e Twilight. Di seguito, il video con il promo di Lionsgate+:

Lionsgate+ è il nuovo nome del servizio in Europa e America Latina, mentre mantiene il nome Starz nel Nord America e il nome Starzplay Arabia nell'Asia sud-occidentale. Dal 29 settembre il nuovo nome e il nuovo logo saranno visibili agli abbonati di molte nazioni, tra cui l'Italia. Lionsgate+ permette di accedere a una libreria di titoli tra cui i drammi in costume della Royal Collection e serie come il thriller Gaslit, il poliziesco Express e i drammatici The Serpent Queen (di cui si può vedere il trailer) e It's a Sin.

Sto cercando altri articoli per te...