MCU: i film della Fase 4 hanno tutti un argomento in comune

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 40''
Copertina di MCU: i film della Fase 4 hanno tutti un argomento in comune

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe è iniziata dopo gli incredibili eventi di Avengers: Endgame e la morte di Tony Stark/Iron Man, pianta e sofferta per buona parte dai fan (e da Peter Parker) nel film Spider-Man: Far From Home. Poi, durante il 2021, Marvel Studios ha iniziato a produrre anche serie TV (per il servizio streaming Disney+) e ha distribuito nei cinema film come Shancg-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, Eternals, Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il nuovo capitolo di Spider-Man e adesso, dalle sale dal 6 luglio 2022, anche Thor: Love and Thunder!

Ebbene, questi titoli e quelli che verranno, all'interno della Fase 4, hanno tutti una cosa in comune! Questo elemento è stata rivelato durante una intervista al podcast del magazine Empire, dal capo del dipartimento di produzione e sviluppo di Marvel Studios Richie Palmer:

Advertisement
Advertisement

La Fase 4 è tutta sulle reazioni, e non intendo quelle dei filmaker, ma quelle dei personaggi. Si tratta di come questi ultimi reagiscono al trauma subito in Avengers: Infinity War e in Avengers: Endgame. Stiamo ancora avvertendo quegli effetti in questi film a distanza di anni.

Per portare alcuni esempi, Palmer ha ovviamente menzionato Wanda Maximoff aka Scarlet Witch, che forse affronta uno dei più sofferti viaggi interiori per un personaggio (dalla serie WandaVisione al film Doctor Strange nel Multiverso della Follia) e anche Peter Parker. Il ragazzo interpretato da Tom Holland viene preso come esempio di qualcuno che ha perso tutto nella vita e si rifugia nel suo essere super, al fine di rispondere alla sua perdita e al suo trauma. Wanda invece sopraffatta dal dolore e diventa in un certo qual modo il villain del suo stesso mondo (la realtà fittizia di Westview) e si trasforma nella strega scarlatta, villain di Doctor Strange 2. L'interpretazione di Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch e l'agire del personaggio all'interno della storia del film di Sam Raimi le hanno fatto guadagnare un bel 9 nelle nostre pagelle relative a Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Via ComicBook

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk influenzata da due serie cult, ecco in che modo

Scopri quali sono state le due fonti d'ispirazione della sceneggiatrice Jessica Gao per la scrittura degli episodi di She-Hulk: Attorney at Law.
Autore: Marco Manvati ,
She-Hulk influenzata da due serie cult, ecco in che modo

Poche ore ci dividono dall'uscita del primo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, nuova serie targata Marvel in arrivo per l'appunto domani 18 agosto sulla piattaforma Disney+ (che presto avrà una giornata a lei dedicata, ovvero il Disney+ Day).

Mentre attendiamo di scoprire quali saranno le avventure che affronterà la nostra avvocata e supereroina Jennifer Walters\She-Hulk, scopriamo quali sono stati gli show televisivi che hanno influenzato la serie e in che modo.

In un'intervista per Variety, la sceneggiatrice Jessica Gao ha menzionato le due serie TV che hanno principalmente ispirato la scrittura di questa sua nuova serie legata al Marvel Cinematic Universe (MCU):

Sto cercando altri articoli per te...