Megan Fox e Brian Austin Green sono di nuovo insieme

Autore: Sara Adami ,

Non è vero che l’amore vince sempre, eppure a volte accade che Cupido sia così romantico da dare una seconda occasione a chi non lo credeva possibile.

Dev’essere successo questo a Megan Fox e Brian Austin Green, innamorati e famiglia felice per 11 anni, poi sull’orlo del divorzio e ora, merito del destino o del loro legame tenace, di nuovo insieme.

Advertisement

Ma facciamo un passo indietro. I due attori si conoscono nel 2004 sul set della sitcom statunitense Hope & Faith e si innamorano: lui è l’ex protagonista della serie TV Beverly Hills 90210, lei la star di Transformers.

Dopo 5 anni di relazione si sposano alle Hawaii (il 24 giugno 2010), e diventano genitori di due splendidi figli, Noah Shannon Green il 27 settembre 2012 e Bodhi Ransom Green il 13 febbraio 2014 (da ricordare che Brian Austin Green aveva avuto un primo figlio, Kassius Lijah Marcil-Greenma, da una relazione precedente con Vanessa Marcil, nel 2002).

I due sposi vivono felici e contenti fino all’estate 2015 quando, secondo il magazine US Weekly che fu il primo a darne notizia, fonti vicine alla coppia fanno sapere che moglie e marito sono al capolinea e vivono da separati in casa già da sei mesi.

È l’agosto 2015 e le cause della rottura sembrano risiedere nei troppi impegni professionali di Megan Fox che spingerebbero Brian a fare il mammo più di quanto lui vorrebbe.

Gossip Fanpage
Megan Fox e Brian Austin Green sono in attesa del terzo figlio

Un idillio che sembrava finito per sempre, una favola d’amore che culmina con una crisi profonda fino ad arrivare alla rottura.

E invece, come nei migliori film d’amore, il colpo di scena arriva e i sostenitori della coppia possono finalmente tirare un sospiro di sollievo.

Advertisement

Non solo un ritorno di fiamma ma una vera e propria svolta nella trama perché Megan Fox e Brian Austin Green, 30 anni lei e 43 lui, pochi mesi fa hanno anche annunciato di aspettare un terzo figlio e di esserne entusiasti.

È stata funque una separazione breve, durante la quale pare che Brian avesse sempre sperato che Megan cambiasse idea sulla loro rottura.

Ora che il terzogenito è in arrivo, la coppia hollywoodiana ha deciso di credere ancora nella relazione ed è tornata ad essere di nuovo una famiglia nella bella casa di Malibù.

Megan Fox e Brian Austin Green, il divorzio può attendere, l’amore ha vinto.

 

Advertisement

Sara Adami - Maico Morellini

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Christian Bale: "Tagliate le scene più estreme di Thor 4"

Scopri cosa ha dichiarato Christian Bale sulle scene del suo personaggio tagliate dalla versione finale di Thor: Love and Thunder.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Christian Bale: "Tagliate le scene più estreme di Thor 4"

Christian Bale ha interpretato Gorr nel film Thor: Love and Thunder, quarto capitolo del franchise Thor. Molti Marvel fan hanno lodato la sua interpretazione e lo annoverano fra i cattivi più memorabili del Marvel Cinematic Universe (MCU). In una recente intervista a Inverse, l'attore premio Oscar ha svelato che alcune scene che aveva girato sono state tagliate dal montaggio finale, perché troppo forti ed estreme.

Bale non ha svelato precisamente cosa accadeva nelle parti eliminate del film Thor: Love and Thunder. Il famoso interprete ha detto che in alcuni momenti sul set ha improvvisato, portando il suo personaggio di villain a punti tanto estremi che Chris Hemsworth si è preoccupato. Bale ha descritto le eloquenti occhiate del collega, che sembravano voler dire che quelle scene avrebbe reso il film vietato ai minori. Le scene dunque sono state tagliate, ma Bale non si è pentito di averle girate, e ha detto che si è divertito molto a recitarle e che è stata una gioia avere la possibilità di spingere il suo personaggio ai limiti, anche se non c'erano molte possibilità che nella versione finale del film rimanessero le parti in questione.

Nell'intervista viene raccontato anche il momento in cui Christian Bale è stato scelto per interpretate il ruolo di Gorr. L'attore si è preoccupato perché nei fumetti Gorr ha un fisico massiccio e imponente quasi quanto Thor, e non riteneva che il suo fisico fosse paragonabile a quello di Chris Hemsworth, che interpreta Thor nei film MCU. Dunque Christian Bale ha chiesto al regista, Taika Waititi, di adattare Gorr per il mondo cinematografico rendendolo un po' diverso: magro e quasi esile, un personaggio che potesse sembrare venuto da un mondo di ombre. Questa dichiarazione fatta da Bale nell'intervista si accorda a una precedente dell'attore stesso, in cui ha raccontato che aveva preso in esame lo strano costume di Gorr nei fumetti, ed era rimasto preoccupato di proporre un'immagine cinematografica di Gorr in perizoma. Il team al lavoro sul film Thor: Love and Thunder è partito da queste considerazione per elaborare un nuovo look per il villain, che è risultato meno muscoloso e meno svestito, ma sempre molto inquietante. 

Thor: Love and Thunder è disponibile sulla piattaforma streaming Disney+, insieme a uno speciale della serie Assembled che mostra il dietro le quinte del film.

Sto cercando altri articoli per te...