Michael Cudlitz svela finalmente la verità dietro la morte di Abraham

Autore: Tony Conte ,

Ora che tutti abbiamo finalmente visto la tanto attesa prima puntata della settima stagione di #The Walking Dead e scoperto l'identità delle vittime di #Negan, è giunto il momento di fare chiarezza su ciò che è davvero avvenuto sul set.

Tanto si è detto e letto in questi mesi: secondo alcuni infatti ognuna delle 11 papabili vittime è stata costretta a girare la scena della propria morte, per poi scoprire la loro sorte soltanto durante la season premiere.

Advertisement

Ma come sono andate davvero le cose? La verità arriva direttamente da #Michael Cudlitz, svelata finalmente durante una recente intervista. Pare infatti che, contrariamente ai tanti rumors che hanno popolato la rete negli ultimi mesi, l'attore sapesse già da oltre un anno quale fosse il destino riservato ad #Abraham.

L'ho scoperto circa un anno e tre mesi fa. Mi hanno detto che stavano per farmi fuori. Abbiamo girato la scena appena prima del Ringraziamento.

Tante bugie dunque all'interno del set, messe in giro per evitare clamorosi spoiler agli spettatori. Oltre a Cudlitz e ai registi dello show, però, c'era qualcun altro a conoscenza della verità.

L'ho detto a mia moglie e ai miei figli la scorsa primavera. Oltre a loro, nessuno lo sapeva.

Come è noto, quella di Abraham non è stata l'unica morte della puntata e, dopo essere uscito di scena, Cudlitz ha subito dispensato preziosi consigli al collega #Steven Yeun, mostrandogli come incassare al meglio i colpi della fatale Lucille.

Advertisement

Abbiamo detto addio ad Abraham in un modo fantastico, ma l'impatto emotivo più grande è stato assistere alla morte di Glenn attraverso gli occhi di Maggie

Michael Cudlitz e Steven Yeun
Glenn e Abraham, le due vittime di Negan

Consapevole che #Glenn avesse un ruolo più importante nei cuori degli spettatori dello show, l'attore non si è sentito di certo messo in secondo piano.

Non perdete il secondo episodio di #The Walking Dead, in onda lunedì prossimo alle 21.00 in prima assoluta su FOX.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Sky e NOW TV, tutte le uscite di febbraio 2023

Leggi per scoprire quali sono tutte le novità in uscita da guardare su Sky e in streaming su NOW TV per il mese di febbraio 2023.
Autore: Francesca Musolino ,
Sky e NOW TV, tutte le uscite di febbraio 2023

Tante novità sono in uscita su Sky per il mese di febbraio 2023. Anche per questo mese infatti non mancano film, serie TV, documentari e spettacoli tra cui scegliere. Sia da guardare in prima serata su Sky, sia da vedere - o rivedere - con comodo in un secondo tempo in streaming su NOW TV e on demand.

Per le nuove uscite di febbraio 2023 arrivano anche le produzioni Sky Original. Come il thriller Io sono l'abisso e il film drammatico Brado scritto e diretto da Kim Rossi Stuart. Mentre tra le serie TV originali arriva il pistolero Django e la divertente Funny Woman con protagonista Gemma Arterton.

Sto cercando altri articoli per te...