Michael Jace di The Shield condannato per l'omicidio della moglie

Autore: Rina Zamarra ,

Michael Jace è stato condannato a 40 anni di carcere per l'assassinio della moglie, April Jace. L'attore, famoso per il ruolo di Julien Lowe in The Shield, è stato giudicato da una giuria composta da 6 uomini e 6 donne che hanno dibattuto per due ore prima di emettere il verdetto. 

Come riporta Entertainment Weekly, l'attore 53 enne ha sparato alla moglie nella loro casa di Los Angeles il 19 maggio 2014. È stato lui stesso a chiamare il 911 e a confessare il delitto avvenuto di fronte ai loro due bambini. I due piccoli, che all'epoca dei fatti avevano 5 e 8 anni, sono usciti illesi dall'agguato mortale. 

Advertisement

Michael ha aspettato la moglie in casa e l'ha freddata prima con un colpo alla schiena e poi con due colpi alle gambe. I due si stavano separando e sembra che l'attore fosse ossessionato dall'idea che la donna stesse frequentando un'altra persona. Durante il processo, il suo avvocato difensore ha fatto chiaramente riferimento ad una relazione extra coniugale della vittima.

I due si erano sposati nel 2003, un anno dopo il divorzio di Michael dalla prima moglie dalla quale aveva avuto un figlio. Gli incartamenti del primo divorzio riferiscono di violenze e maltrattamenti domestici e l'ex moglie, Jennifer Bitterman, ha persino parlato di minacce di morte dell'ex marito. 

Advertisement

JPI Studios

Michael Jace e la moglie
Michael Jace e la moglie

Il processo ha evidenziato che, prima di commettere l'omicidio, l'attore stava attraversando un momento di forte stress per motivi economici. Nel 2011, aveva presentato istanza di fallimento dichiarando 500mila dollari di debiti a fronte di un reddito annuo di 80mila dollari. Non solo, dagli incartamenti risulterebbero anche problemi nel pagamento del mutuo della casa in cui è avvenuto l'assassinio. 

LA Times

Michael Jace al processo
Michael Jace durante il processo

Dopo due anni dal delitto è dunque finalmente stata emessa la condanna contro l'attore che, per ironia del destino, è diventato famoso interpretando un agente di polizia. 

La Biola University, l'università privata di La Mirada in California presso cui April Jace lavorava come consulente finanziaria, le ha intitolato una borsa di studio alla memoria.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Hai appena visto o rivisto Pretty Woman? Ecco 5 curiosità poco note riguardanti il film e il finale alternativo della pellicola.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Ogni volta che passa in televisione è difficile resistere al fascino di un grande classico del cinema romantico (e comico) come Pretty Woman. 

Sono passati più di 30 anni da quando l'intramontabile classico con protagonisti  Richard Gere e Julia Roberts è arrivato nelle sale cinematografiche. Correva l'anno 1990 quando il film cult diretto da Garry Marshall  conquistava il pubblico con una delle storie d'amore più belle e romantiche del cinema statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...