Le Migliori serie originali Sky / Now del 2022

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Le Migliori serie originali Sky / Now del 2022

Se trovate la serialità italiana rassicurante e un po’ bacchettona, è probabile che non abbiate visto molto di quanto prodotto da Sky negli ultimi dodici mesi. Sia in campo italiano, sia sullo scenario europeo, Sky e NOW hanno proposto al loro pubblico una lunga striscia di serie davvero senza compromessi, adulte e violentissime, capaci di raccontare un presente politico e sociale spesso burrascoso.

Non tutti gli esperimenti sono riusciti, ma tanti esordi e alcuni rinnovi hanno davvero centrato l’obiettivo, dimostrandosi all’altezza del resto della produzione internazionale. Dal parterre sempre più ricco di serie e docuserie prodotte dal colosso dell’intrattenimento europeo, abbiamo selezionato le migliori serie originali Sky / Now del 2022.

Advertisement

Per stillare questa classifica abbiamo tenuto in considerazione tutti i titoli che sono sbarcati su Sky e NOW nel corso dell’ultimo anno, prodotti della stessa emittente (quindi niente House of Dragon e serie statunitensi di HBO e affini ospitate su Sky). Nel comporre questa selezione sono state prese in considerazione non solo le novità, ma anche le nuove stagioni di realtà consolidate. Babylon Berlin e Romulus su tutte - a patto che i nuovi episodi fossero all’altezza delle stagioni precedenti.

Per chi ama la serialità senza compromessi il 2022 ha regalato alcuni titoli Sky da vedere assolutamente. Talvolta non tutto è andato per il verso giusto, ma sono entrati in classifica progetti non perfetti, ma che hanno lasciato il segno per l’ambizione sperimentale che esprimono o per performance particolarmente ispirate.

Oltre ai grandi ritorni come Babylon Berlin e Romulus, Sky ha sorpreso con serie importanti e molto oscure come Il re, Il grande gioco e l’internazionale Munich Games. Non mancano dunque titoli per soddisfare la fame seriale dei palati fini e degli stomaci forti.

In questa lista potrete scoprire tutti i migliori film originali Sky / NOW del 2022, completi di trailer, trama e motivi per essere visti. Non trovi la tua serie preferita degli ultimi 12 mesi? Magari non è stata prodotta da Sky: provate a dare un’occhiata anche alle miglior serie di Prime Video 2022 o alle migliori serie di Disney+ del 2022.

A seguire, in rigoroso ordine alfabetico, i migliori film originali Sky / NOW del 2022:

Babylon Berlin

L’uccisione si un noto funzionario berlinese apre una nuova stagione di crimini e omicidi in una Berlino dalla vita sportiva e notturna sempre sfavillante. Stavolta Gereon si ritrova a indagare nel mondo del pugilato, mentre la finanza globale crolla e al contempo l’ascesa dei nazisti in patria pare inarrestabile. La quarta stagione di Babylon Berlin si apre con nuovi omicidi, ma continua a esplorare i tormenti del detective Gereon Rath, veterano della Prima guerra mondiale e impegnato in un’operazione sotto copertura, in un mondo sportivo ricolmo di SA di Hitler.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Perché una delle più riuscite serie Sky di sempre, una delle migliori tra quelle prodotte in Europa che probabilmente non stai ancora vedendo. Giunta alla sua quarta stagione, Babylon Berlin si conferma fortemente innovativa e visivamente stupefacente nel rappresentare la realtà politica e sociale della Berlino degli anni '30. In Italia raccoglie poco amore, ma è un vero peccato, perché al suo quarto ritorno si conferma un titolo assolutamente strepitoso. Se poi amate il genere giallo, il recupero è davvero d’obbligo.

Advertisement

Blocco 181

Oltre al Milano scintillante degli sceicchi e della finanza, nei quartieri periferici c’è una realtà molto, molto differente, fatta di droga e di violenza estrema. Il Blocco 181 è un fazzoletto di periferia con appartamenti abusivi dove anche uno sguardo sbagliato può scatenare la violenza. Questo spazio è il terreno di scontro tra giovanissimi spacciatori di cocaina e la gang dei pandilleros della Misa. In questo scenario drammatico si forma un triangolo intimo e passionale tra tre giovanissimi: Bea, Ludo e Mahdi, decisi a conquistare la propria libertà dai confini e dalle logiche del blocco in qualsiasi modo.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Fiaccata da una recitazione davvero scadente, Blocco 181 trova nella sua regia e nella sua colonna sonora due elementi su cui puntare. Un po’ romanzo criminale, un po’ Y Tu Mamá También, Blocco 181 è un esperimento molto ardito di Sky che vanta le regie di Giuseppe Capotondi (Suburra – La serie) Ciro Visco (Gomorra, Doc – Nelle tue mani) e Matteo Bonifazio, oltre alla splendida colonna sonora di Salmo. Peccato davvero per le scelte di cast, ma se avete voglia di una serie adulta e di una Milano meno pettinata del solito, non troverete di meglio.

Christian

Christian è un quarantenne tutto muscoli e stazza fisica, che vive con la madre malata, facendo lavoretti sporchi a suon di pugni per tirare a campare. Il suo capo, Lino, ignora sistematicamente le sue richieste di venire assegnato a incarichi meno violenti. Dopo un acuto dolore alle mani, sui palmi dell’uomo appaiono le stimmate, segno di santità nella tradizione cristiana. Segue poco dopo un miracolo: Christian fa resuscitare una donna morta e comincia a guarire mali incurabili. Mentre un postulatore del Vaticano si mette sulle sue tracce, la vita di Christian viene stravolta dal suo stesso potere, che gli permette di compiere molti altri miracoli sulle persone che gli sono intorno. Cosa si nasconde dietro la nuova condizione di Christian, divenuto così pericoloso da spingere il suo capo a volerlo uccidere?

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022?  Le borgate romane raccontate con la calata locale e tutto il disagio sociale che le anima, attraverso le prodezze di un santo che di tale ha davvero poco. Edoardo Pesce guida un ottimo cast italiano, per una serie che parte da un paradosso e si rivela un’analisi molto tagliente della realtà italiana. Divertente sì, ma spesso cattiva.

Advertisement

Il grande gioco

Advertisement

Corso Manni è un procuratore calcistico caduto in disgrazia dopo uno scandalo legato a un presunto legame con il mondo delle scommesse clandestine. Il grande gioco racconta il suo tentativo di ricostruzione di una carriera attraverso la procura del nuovo campione Quintana e del promettente astro nascente Lagioia, contesi con la sua ex moglie e il CEO della sua ex squadra. Oltre alle lotte interne, i signori del calcio italiano si devono guardare anche dalla crescente influenza dei concorrenti russi, che vogliono espandere la loro influenza nel giro calcistico italiano

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Alla luce dei recenti scandali calcistici che hanno travolto uno dei grandi club di serie A, Il grande gioco non potrebbe essere più attuale di così. È una serie che racconta il lato finanziario e le lotte di potere dentro un mondo in cui lo sport può giocare un ruolo sorprendentemente marginale. Assicura intrighi e colpi di scena, ma anche una visione disincantata del gioco più amato dagli italiani.

Il re

Bruno Testori è il re indiscusso del carcere di San Michele: se c’è un detenuto che crea problemi, se lo fa mandare e risolve la questione. Negli anni questa sua capacità di mantenere la pace dietro le sbarre ha fatto accrescere il suo potere. Riesce a rimettere tutti in riga, esercitando il potere assoluto. Spietato con chi si oppone, misericordioso in maniere inaspettate, Bruno è pronto a battersi contro i Servizi, l’antiterrorismo e chiunque cerchi di far crollare il suo regno dietro le sbarre.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022?  La svolta dark di Luca Zingaretti dopo lo sconcertante episodio finale di Montalbano non ha forse avuto il successo che si merita. Il re è l’ennesima serie dura e oscura di Sky del 2022, che testimonia ancora una volta la capacità dell’emittente di uscire dal perimetro spesso rassicurante e un po’ bacchettone della serialità nostrana. Zingaretti poi si dimostra perfetto nel ruolo di un despota incapace di rinunciare al proprio potere.

Munich Games - Non fidarti di nessuno

Nel giorno dell'anniversario dell'attentato alla squadra olimpica d’Israele del 1972, Monaco ospita una partita di calcio amichevole tra una squadra di calcio israeliana e una tedesca. Mentre le tensioni antisemite di piazza crescono, i Servizi tedeschi e il MOSSAD avviano una difficile alleanza per tentare di garantire la sicurezza dell’evento sportivo.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Un’ottima produzione europea e tedesca che si attesta tra le migliori produzioni a tema spionaggio dell’annata. Dalla guerra fredda al terrorismo, Munich Games racconta tensioni mai davvero sopite nel Vecchio continente, dando uno spaccato a tratti inquietante di come i servizi segreti lavorino da dietro le quinte per preservare una pace apparente, spesso con un prezzo altissimo.

Romulus II

Dopo aver fondato la loro città e averla consacrata a Rumia, Yemos e Wiros si ritrovano ad affrontare una nuova minaccia che rischia di distruggerla. Uniti come fratelli di sangue, i due re di Roma raduneranno genti da ogni dove con una politica di pace e accoglienza, attirando l’inimicizia e le mire espansionistiche di Titos Tatios, il re dei Sabini.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Matteo Rovere continua a confermarsi tra i migliori produttori italiani in fatto di film e serie. Romulus torna a raccontare i primordi dell’impero romano sospeso tra magia, religione e violenza, riuscendo a rendere partecipe lo spettatore contemporaneo dei tormenti e delle difficili scelte che chi visse in quell’epoca remotissima si trovò ad affrontare ogni giorno. Violentissima, brutale e palpitante, la seconda stagione continua l’ottimo lavoro avviato dalla prima, confermandosi tra le migliori serie storiche italiane mai realizzate.

This England

L’Inghilterra dell’ex primo ministro britannico Boris Johnson negli anni concitati del post Brexit e dell’epidemia di COVID viene raccontata in questa miniserie, che affronta lo stesso contagio e ricovero dell’inquilino di Downing Street. L’ambizioso obiettivo di This England è quello di raccontare il controverso uomo politico simbolo di un presente politico britannico caotico e talvolta oscuro.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Interpretato da Kenneth Branagh molto concentrato e coinvolto nel progetto, il Boris Johnson raccontato da This England è qualcosa di ardito sin dalla sua ideazione, perché narra una parentesi storica vicinissima agli spettatori e ai realizzatori. Impossibile dunque essere adeguatamente distanziati e imparziali per insta-miniserie come queste. Il risultato, talvolta caotico, si sposa sorprendentemente bene con il periodo politico convulso che racconta.

Una squadra

Sul finire degli anni ‘70, in ambito tennistico, la nazionale italiana è la squadra da battere. Il sogno è quello di conquistare la Coppa Davis e l’incredibile quartetto di giocatori che compone il poker italiano può farcela, con i nomi leggendari di giocatori come Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci, Adriano Panatta e Tonino Zugarelli. Ogni anno la sfida si ripete, ma dietro le quinte il gruppo è in piena guerra interna.

Dal 1976 al 1980, l’Italia raggiunse la finale della Coppa Davis ben 5 volte, riuscendo però a stringere il trofeo solo una. Una squadra ripercorre la storia di quella vittoria e quelle sconfitte, che il capitano (non giocatore) Pietrangeli definì “il più grande tradimento della mia vita”, dopo essere stato esonerato dai suoi stessi giocatori. Vincenti, fortissimi, ma divisi e frammentati, i protagonisti di Una squadra restituiscono un ritratto sportivo straordinario.

Perché è tra le migliori serie Sky del 2022? Sky non sbaglia neanche in campo documentaristico, raccontando i chiaro-scuri, i dissidi e le fratture umane dietro una leggenda sportiva azzurra: quella della nazionale tennistica di Panatta e Barazzutti. Anche se non sapete nulla di tennis, Una squadra saprà coinvolgervi e avvincervi, come e più dell’ennesimo documentario true crime.

L’immagine di copertina di questo articolo è presa da Il re, This England e Babylon Berlin di Sky.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Ecco la serie perfetta per i nostalgici di Misfits

Scopri quale serie è assolutamente da vedere se sei un fan di Mistfits o di The Boys. La nuova serie in streaming che parla del mondo dei supereroi.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Ecco la serie perfetta per i nostalgici di Misfits

Su Disney Plus è disponibile la serie TV in 8 episodi dal titolo Extraordinary. Si tratta di un prodotto britannico per ragazzi ambientato in un mondo dove i superpoteri sono all'ordine del giorno.

In questo scenario, chi compie 18 anni "sblocca" un superpotere, che ovviamente non può scegliere. Tra i protagonisti c'è Jen, che però all'età di 25 anni non ha ancora sbloccato il suo potere e ciò la rende in qualche modo emarginata e diversa dagli altri.

Sto cercando altri articoli per te...