Millie Bobby Brown guadagnerà oltre 6 milioni di dollari (e un jet privato) per Enola Holmes

Autore: Rina Zamarra ,

Il conto in banca di Millie Bobby Brown è diventato molto consistente. Secondo TMZ, l’attrice di Stranger Things avrebbe firmato un contratto da 6,1 milioni di dollari per dare il suo volto a Enola Holmes. 

Millie, infatti, è impegnata proprio in questo periodo sul set del primo dei film ispirati alla saga I misteri di Enola Holmes di Nancy Springer. L’attrice si trasformerà dunque nella sorella minore di Sherlock Holmes, che è la protagonista di sei romanzi dell'autrice. 

Advertisement

Enola è dotata dello stesso fiuto investigativo del fratello e sarà al centro di una serie di misteri da risolvere. Accanto a Millie Bobby Brown, ci saranno Henry Cavill nel ruolo di Sherlock e Helena Bonham Carter in quello di Miss. Holmes, la madre di Enola. 

[twitter id="1199482473597435906"]

Advertisement

Stando sempre a TMZ, la produzione avrebbe garantito alla giovane star un bonus di 800mila dollari se il risultato al botteghino del film dovesse essere positivo. Un altro bonus di 500mila dollari è stato previsto, invece, come compenso per il suo ruolo di produttrice. E se i risultati consentiranno un sequel, Millie otterrebbe un altro compenso pari ad almeno 7,5 milioni di dollari.

Non solo, le riprese includono diversi spostamenti e all’attrice sarà concesso un jet privato. Insomma, la carriera di Millie è decisamente in ascesa anche dal punto di vista economico. Nell’aprile 2018, infatti, aveva rinegoziato il suo contratto per Stranger Things insieme agli altri giovani attori del cast. Le cifre per episodio erano passate da 25mila dollari a 250mila dollari nel caso dei suoi compagni di set. Per Millie, invece, il compenso era stato fissato alla ragguardevole cifra di 350mila dollari a episodio, in pratica la stessa somma percepita da Winona Ryder e David Harbour. 

E non è finita qui, perché Millie e sua sorella Paige hanno scritto il soggetto del film A Time Lost, che verrà prodotto da Netflix in collaborazione con l’attrice stessa. 

A questo punto non ci resta che augurare buon lavoro alla giovanissima Millie!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...