Misbehaviour: il trailer della commedia con Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw

Autore: Tanina Cordaro ,

Hanno ancora senso le Miss? È la domanda che salta in mente guardando il trailer di Misbehaviour, film in arrivo nelle sale inglesi a marzo 2020, che vede protagonista un’aggueritissima Keira Knightley nei panni dell’attivista femminista Sally Alexander.

La storia ricalca quella accaduta realmente nel 1970 a Londra durante il concorso di Miss Mondo. All’epoca il concorso di bellezza era lo show televisivo più seguito al mondo con oltre 100 milioni di spettatori. Incantava grandi e piccini, che davanti alla TV imitavano le movenze delle belle Miss. A ribellarsi al sessismo e al culto di un corpo femminile perfetto dettato dall'evento, furono le attiviste del Movimento di liberazione delle donne che durante lo show, presentato da Bob Hope (Greg Kinnear) alla Royal Albert Hall, invasero il palco interrompendo la diretta.

Advertisement

Advertisement

Nel film il no all’oggettivazione del corpo e al patriarcato si scontra con il desiderio di Jennifer (Gugu Mbatha-Raw, Motherless Brooklyn), una ragazza di colore che porta la fascia di Miss Grenada, di cambiare l’ideale di bellezza che fino ad allora combaciava solo con quello delle donne bianche e occidentali.

Anche se ambientato nel 1970 il film, diretto da Philippa Lowthorpe (The Crown) e scritto da Gaby Chiappe (L'ora più bella) e Rebecca Frayn (The Lady), riflette in pieno il nostro tempo, quello delle proteste del MeToo e della vittoria delle Miss di colore (nel 2019 una ragazza giamaicana è stata eletta Miss Mondo e una modella di origini nigeriana è stata incoronata Miss Universo).

Il trailer è accompagnato dalla canzone del 1963 di Lesley Gore, You don’t own me, inno del girl power, dell’indipendenza femminile e della ribellione sessuale.  

Via: Deadline

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Secret Invasion, come cambierà il Marvel Cinematic Universe?

Scopri come gli eventi della miniserie Secret Invasion potrebbero cambiare, per sempre, il Marvel Cinematic Universe (MCU).
Autore: Max Borg ,
Secret Invasion, come cambierà il Marvel Cinematic Universe?

La Fase Cinque del Marvel Cinematic Universe (MCU) sta per arrivare sui nostri schermi, e fra i primi titoli c’è la miniserie Secret Invasion, prossimamente su Disney+ (al momento non è stata comunicata la data esatta). Un progetto che trae ispirazione dall’omonimo crossover a fumetti e segnerà il ritorno in live-action di Nick Fury dopo qualche anno di assenza (l’ultima volta che lo si è visto è stato alla fine della Fase Tre). Sei episodi che promettono paranoia e spionaggio, anche se in modo più contenuto rispetto alla fonte cartacea, e che potrebbero alterare le sorti dell’MCU in base ad aspettative/teorie dei fan. Vediamo come. 

Sto cercando altri articoli per te...