Mission: Impossible 7 con Tom Cruise inizia oggi le riprese a Venezia

Autore: Mara Siviero ,
Copertina di Mission: Impossible 7 con Tom Cruise inizia oggi le riprese a Venezia

Se cominciava a sentirsi la mancanza di Ethan Hunt, niente paura, perché uno degli agenti più famosi della storia del cinema sta per tornare.

Infatti, iniziano giusto oggi 20 febbraio 2020 le riprese di Mission: Impossible 7 in quel di Venezia.

Advertisement

Sarà proprio nel capoluogo veneto che si svolgeranno alcune scene d’azione del film con Tom Cruise: se il 20 e il 21 verranno effettuate (pare) delle riprese di prova nell’area di rio Priuli-Santa Sofia, se ne dovrebbero svolgere altre il 29 febbraio, tra le ore 18 e 24.

Diverse le location scelte per questo settimo capitolo, dal titolo provvisorio Libra: da Campo Santa Maria del Giglio a Calle del Traghetto, fino a Campo e Fondamenta de la Salute. Ad esse si aggiungono Campo Santo Stefano, Campo Pisani, Ramo e Sotoportego Pisani, Calle Ca’ Genova e Campo San Vio.

Paramount Pictures
Un'immagine di Mission: Impossible - Fallout

Inoltre, pare che sia prevista una spettacolare scena di inseguimento in Canal Grande, motivo per cui sono stati chiusi per precauzione e riserbo alcuni rii, oltre al divieto di occupare alcuni spazi acquei. Una scena che, tra l’altro, verrà realizzata con la supervisione del Servizio Sicurezza della Navigazione della Polizia Locale.

Advertisement

Dopo le riprese a Venezia, la produzione del film si sposterà nella capitale, in cui si dovrebbero effettuare delle riprese intorno ai primi giorni di marzo.

Mission: Impossible 7, che vedrà il ritorno di Tom Cruise nei panni di Ethan Hunt e di Christopher McQuarrie alla regia, si preannuncia essere il capitolo della saga dal più alto tasso d’azione e adrenalina, con sequenze che sarebbero in grado di spazzare i più intensi momenti d’azione dei film precedenti.

Dunque, date le premesse, non resta che attendere e scoprire in che modo Tom Cruise riuscirà, ancora una volta, a stupire il pubblico mondiale.

E voi, che ne pensate? Quanto attendete questo film?

Advertisement

Via MeteoWeek, La voce di Rovigo

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Lionsgate+ è il nuovo nome di Starzplay, la piattaforma streaming che propone serie come The Serpent Queen, It's a Sin e Gaslit.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Il servizio streaming Starzplay cambia nome, con un rebrand comunicato il 28 settembre 2022 in via ufficiale. Il nome scelto è Lionsgate+, che suonerà familiare a una larga fetta di pubblico: Lions Gate infatti è una casa di produzione cinematografica molto famosa, che vanta tra i suoi titoli The Day After Tomorrow, Cena con delitto - Knives Out, Zero Contact, nonché le saghe cinematografiche John Wick, Hunger Games e Twilight. Di seguito, il video con il promo di Lionsgate+:

Lionsgate+ è il nuovo nome del servizio in Europa e America Latina, mentre mantiene il nome Starz nel Nord America e il nome Starzplay Arabia nell'Asia sud-occidentale. Dal 29 settembre il nuovo nome e il nuovo logo saranno visibili agli abbonati di molte nazioni, tra cui l'Italia. Lionsgate+ permette di accedere a una libreria di titoli tra cui i drammi in costume della Royal Collection e serie come il thriller Gaslit, il poliziesco Express e i drammatici The Serpent Queen (di cui si può vedere il trailer) e It's a Sin.

Sto cercando altri articoli per te...