Mission: Impossible, Nicholas Hoult si aggiunge al cast dei nuovi film

Autore: Mattia Chiappani ,

"Buongiorno signor Hoult. La sua missione, se dovesse accettarla...". È così che possiamo immaginare sia iniziata la chiamata a Nicholas Hoult, attore britannico che si è ufficialmente aggiunto al cast dei prossimi film di Mission: Impossible.

A rivelarlo, come successo per gli altri interpreti delle pellicole, è stato il regista Christopher McQuarrie con una foto (rigorosamente in bianco e nero) pubblicata sul proprio profilo Instagram, accompagnata da una didascalia ammiccante.

Advertisement

Dimmi, Nicholas Hoult, sei pronto a scatenare un po' di inferno?

Attualmente ovviamente non ci sono informazioni dettagliate su quale potrebbe essere il ruolo di Nicholas Hoult nel futuro di Mission: Impossible. A giudicare dal commento del regista però, si potrebbe ipotizzare che l'attore avrà una parte da villain, ma trattandosi di spie è sempre difficile capire chi sono i buoni, chi i cattivi e chi i doppiogiochisti... È interessante però notare che, al contrario di quanto accaduto con gli annunci dell'ingresso nel cast di Shea Whigham e Pom Klementieff, qui non è presente l'hashtag #MI78. Questo potrebbe forse indicare che Nicholas Hoult sarà presente solo nel settimo film del franchise, ma è ancora presto per esserne certi.

Advertisement

Christopher McQuarrie infatti, dopo aver diretto con grande successo il quinto e sesto capitolo della saga, ha ricevuto l'incarico di occuparsi anche delle prossime due pellicole. Queste saranno girate una dietro l'altra, motivo per cui non è scontato che gli annunci relativi al casting riguardino il primo, il secondo o entrambi i film. 

In ogni caso, con l'aggiunta di Nicholas Hoult il team che vedremo in Mission: Impossible si fa ancora più ricco. Oltre ai sopracitati Pom Klementieff e Shea Whigham, sarà presente nel film anche l'ex-Agente Carter Hayley Atwell. Nel ruolo del protagonista Ethan Hunt torna ovviamente ancora una volta Tom Cruise, pronto a stupirci di nuovo con stunt mozzafiato. Le date di uscita di Mission: Impossible 7 e 8 sono fissate attualmente per l'estate 2021 e 2022, rispettivamente.

Via Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Lionsgate+ è il nuovo nome di Starzplay, la piattaforma streaming che propone serie come The Serpent Queen, It's a Sin e Gaslit.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Il servizio streaming Starzplay cambia nome, con un rebrand comunicato il 28 settembre 2022 in via ufficiale. Il nome scelto è Lionsgate+, che suonerà familiare a una larga fetta di pubblico: Lions Gate infatti è una casa di produzione cinematografica molto famosa, che vanta tra i suoi titoli The Day After Tomorrow, Cena con delitto - Knives Out, Zero Contact, nonché le saghe cinematografiche John Wick, Hunger Games e Twilight. Di seguito, il video con il promo di Lionsgate+:

Lionsgate+ è il nuovo nome del servizio in Europa e America Latina, mentre mantiene il nome Starz nel Nord America e il nome Starzplay Arabia nell'Asia sud-occidentale. Dal 29 settembre il nuovo nome e il nuovo logo saranno visibili agli abbonati di molte nazioni, tra cui l'Italia. Lionsgate+ permette di accedere a una libreria di titoli tra cui i drammi in costume della Royal Collection e serie come il thriller Gaslit, il poliziesco Express e i drammatici The Serpent Queen (di cui si può vedere il trailer) e It's a Sin.

Sto cercando altri articoli per te...