Modern Family si prepara ad accogliere un bambino Transgender

Autore: Claudio Futmani ,

Si chiama Jackson Millarker, il bambino che segnerà un'altra tappa importante nella storia della TV. Jackson ha otto anni, e lo vedremo nell'ottava stagione di Modern Family, in arrivo a maggio in prima assoluta su FOX. Jackson è un bambino Transgender, e sarà il protagonista assoluto dell'episodio A Stereotipycal Day, di cui potete vedere una clip in anteprima in testa a questo articolo. 

Annunciato al mondo attraverso una foto postata su Instagram dal regista Ryan Case, Jackson vestirà i panni di Tom, un amico di Lily Tucker-Pritchett che lo presenterà ai suoi genitori gay. Per #Cameron e #Mitchell, l'arrivo di Tom sarà causa di dibattito e di guai in famiglia. 

Advertisement

L'ingresso nella serie di un bambino transessuale conferma la volontà dello show Modern Family di abbattere gli stereotipi sul gender, rimettendo in discussione l'appartenenza  ad un genere maschile o femminile  fin dalle prime fasi della crescita. Un'aspirazione che conferma ancora di più le ragioni della recente Nomination della serie ai Diversity Media Awards per la categoria Miglior Serie TV

Advertisement

Anche se #Modern Family si dimostra ancora una volta precursore del dibattito su Gender e famiglia, diverse sono le Serie TV che in questi ultimi anni hanno dato spazio ad attori e personaggi transessuali, basti pensare ad Orange is The New Black o Transparent.

Secondo il report annuale di GLAAD, l’associazione statunitense che si occupa di monitorare la presenza di attori e attrici appartenenti al mondo LGBT e ad altre minoranze all’interno dei media americani, negli ultimi 12 mesi c’è stato un significativo aumento di personaggi gay, lesbiche e transgender in film e serie tv.

Un dato che conferma la volontà del piccolo schermo di abbattere barriere culturali o rimettere in discussione tabù e modelli consolidati della società 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...