Monopoly Gamer, Hasbro e Nintendo lanciano la versione dedicata a Super Mario

Autore: Lorenzo Bianchi ,
Copertina di Monopoly Gamer, Hasbro e Nintendo lanciano la versione dedicata a Super Mario

Una delle caratteristiche che rendono Monopoly il gioco da tavolo per eccellenza è quella di riuscire ad adattarsi a ogni contesto pur rimanendo sempre se stesso.

Se in passato lo ha dimostrato nelle sue varianti dedicate a Star Wars e agli Avengers, in cui pianeti e famosi luoghi dell'universo Marvel prendevano il posto di vie e piazze, ora ne dà conferma nel nuovissimo Monopoly Gamer, ispirato al colorato mondo di Super Mario.

Advertisement

Frutto della collaborazione tra Hasbro e Nintendo, questa versione del celebre gioco da tavolo non si limita però a inglobare ambienti e personaggi che hanno reso grande la saga dell'idraulico baffuto, ma unisce le caratteristiche del Monopoly con le meccaniche dei videogiochi.

© Hasbro
Monopoly Gamer è dedicato a Super Mario

Oltre a comprare terreni e riscuotere tasse di passaggio, qui i giocatori sono anche chiamati a sconfiggere potenti boss - come i diabolici Bowserotti - e raccogliere più monete possibili, guadagnandole o accaparrandosele ai danni dei propri avversari.

Per rendere le partite ancora più avvincenti, in Monopoly Gamer la scelta della pedina assume poi un ruolo ben più importante di quello che ha nella versione classica del gioco, in quanto ogni personaggio è dotato di speciali abilità che forniranno un importante aiuto per arrivare alla vittoria.

Infine, grande importanza nelle meccaniche del gioco ce l'ha anche il dado Power-Up, imprescindibile per superare i vari ostacoli sparsi sul tabellone e in grado di potenziare ulteriormente il proprio alter-ego.

© Hasbro
Il tabellone e le pedine di Monopoly Gamer
Uno sguardo ravvicinato al coloratissimo tabellone di gioco di Monopoly Gamer

Disponibile in Italia da alcuni giorni, la versione base di Monopoly Gamer permette di giocare nei panni di Mario, Peach, Donkey Kong e Yoshi, a cui è possibile aggiungere altri volti dell'universo Nintendo attraverso alcuni pacchetti d'espansione, contenenti una miniatura e la rispettiva carta abilità.

Quelli disponibili al lancio sono ben otto e consentono di unire alla mischia amatissimi personaggi come Wario, Luigi, Toad e Diddy Kong. Per chi invece non vede l'ora di annientare i propri rivali nei panni del gigantesco Bowser, l'unica soluzione è quella di acquistare la Collector's Edition del gioco, l'unica contenente la pedina della storica nemesi dell’idraulico italiano.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special uscito oggi 25 novembre su Disney+ ha uno strano record, è il primo film dell'MCU a avere questa caratteristica.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

James Gunn che è il regista di due film importantissimi del Marvel Cinematic Universe ( Guardiani della Galassia vol. 1 e vol. 2) ha rivelato, tramite un'intervista per Variety, la particolarità del suo nuovo progetto dell'MCU ossia lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia. 

Il regista ha confermato che lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia non ha un villain e quindi batte uno strano record (è il primo film dell'MCU a non avere un cattivo). Lo speciale rappresenta un progetto in completa contrapposizione con i film supereroistici odierni che vedono la figura del cattivo come perno centrale della pellicola.

Sto cercando altri articoli per te...