Moon Knight, come sono nati i 2 costumi del supereroe Marvel

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Moon Knight, come sono nati i 2 costumi del supereroe Marvel

Per realizzare le due varianti del costume di Moon Knight, la costumista della serie Disney+ Meghan Kasperlik ha affrontato una sfida davvero complessa. I costumi da supereroe delle due personalità del protagonista (Steven e Mark) richiedono infatti una complessa fase di realizzazione, resa ancor più difficile dal periodo pandemico in cui la prima stagione di Moon Knight è stata girata. 

Intervistata da Variety, la costumista ha raccontato come abbia lavorato con il regista della serie Mohamed Diab per creare il design dei costumi indossati da Oscar Isaac

Advertisement

Moon Knight Moon Knight Il mite Steven Grant ha un disturbo dell'identità e condivide il proprio corpo con un mercenario. Apri scheda

L'ispirazione per il costume di Moon Knight

Moon Knight è un supereroe Marvel legato all'antico Egitto. A dare a Mark Spector i suoi poteri infatti è il patto stretto con il dio egizio della luna e del cielo notturno Khonshu. Nella prima stagione della serie Marvel a lui dedicata, scopriamo che Moon Knight ha due costumi differenti, in base a quale delle personalità del protagonista sia in controllo del corpo nel momento della trasformazione. 

La mente di Mark Spector infatti è frammentata in più personalità, che si alternano al comando del corpo. Mark, che ha stretto il patto con Khonshu divenendo il suo avatar, ha un costume più tradizionale con mantello e bende, mentre la personalità di Steven Grant si trasforma in quello che è chiamato Mr. Knight, IL cui costume è costituito da un completo a tre pezzi. 

Marvel Studios

I character poster di Moon Knight
Tre poster per 3 personaggi

Elemento caratteristico del costume di Moon Knight è il colore, che varia dalle sfumature del bianco a quelle del grigio ghiaccio, a ricordare la luce lunare. 

L'idea iniziale del regista Mohamed Diab era quella di creare un costume ricchissimo di elementi relativi alla cultura egizia. La costumista Meghan Kasperlik però lo ha convinto a creare una costume che avesse dei rimandi più sottili, per rendere visibile ma non plateale la vicinanza alla cultura egizia di Moon Knight e degli altri personaggi della serie. 

Come è stato realizzato il costume di Moon Knight

Il costume di Moon Knight ha richiesto una mole di lavoro davvero non indifferente. Innanzitutto Kasperlik non ha potuto lavorare con il costume completo sul set, dato che la serie è stata girata da Budapest durante le prime fasi della pandemia e lei si trovava a New York. 

Considerando i numerosi effetti speciali applicati al costume per animarlo e farlo apparire e scomparire magicamente, si è deciso di lavorare con la FBFX, una ditta specializzata nella realizzazione di costumi da utilizzarsi con un mix di effetti speciali. La FBFX ha la propria sede a Londra. Qui sono state realizzate tutte le componenti del costume e poi spedite, una volta o due a settimana, alla costumista a New York. 

Advertisement
Advertisement

Marvel Studios

Moon Knight - costume

Meghan Kasperlik ha quindi ricevuto in più spedizioni (a settimane di distanza l'una dall'altra) le 803 parti differenti di stoffa che compongono il costume di Moon Knight. Parti che ha dovuto assemblare parzialmente, in attesa di avere il costume nella sua interezza.

Una volta assemblato il costume, lo ha rispedito alla FBFX con alcune indicazioni su parti e misure da sistemare e rivedere, fino ad arrivare alla versione finale dell'abito. 

Come è stato realizzato il costume di Mr Knight 

Essendo composto da un completo a tre pezzi, il costume di Mr Knight potrebbe sembrare decisamente più semplice di quello di Moon Knight, con il suo intricatissimo intreccio di bende, stoffe e ampio mantello. 

Invece la costumista di Moon Knight Meghan Kasperlik ha rivelato di aver affrontato molta ansia al pensiero di realizzare il costume di Mr. Knight: 

Il completo a tre pezzi di Mr Knight mi terrorizzava. Un elemento davvero importante è che non abbiamo usato della semplice stoffa bianca, come il pubblico potrebbe pensare.

Il bianco non è un colore semplice da gestire sul set, per molti motivi. Uno di questi è che tende a riflettere moltissimo la luce, rendendo la fotografia di un film o una serie più difficoltosa.

Advertisement

Marvel Studios

Moon Knight - il costume di Mr Knight

Di fronte alla cinepresa gli abiti bianchi tendono a perdere molti dei propri dettagli, diventando un'abbagliante macchia bianca omogenea, senza dettaglio né definizione. Il timore di Kasperlik è che Mr Knight sembrasse "un marshmallow che corre".

Kasperlik però sapeva che Mr Knight sarebbe apparso quasi esclusivamente in scene notturne e ha scelto un particolare tipo di tessuto, bianco con un inserto in lamé argentato. 

Questo permette al costume di Mr Knight di riflettere una sorta di delicatissimo chiarore lunare e di non perdere troppi dettagli quando viene filmato sul set. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Thor 4: la nuova foto si lega al Wakanda (e a Moon Knight)

Guarda la nuova immagine ufficiale di Thor: Love and Thunder, il film Marvel Studios di Taika Waititi nei cinema da luglio.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Thor 4: la nuova foto si lega al Wakanda (e a Moon Knight)

Una nuova immagine ufficiale di Thor: Love and Thuder apre le porte a diverse connessioni all'interno del Marvel Cinematic Universe ma riporta alla mente anche il fumetto Marvel della Potente Thor.

Ma andiamo con ordine e diamo un'occhiata da vicino all'immagine, pubblicata sul sito ufficiale Marvel, che offre un nuovo sguardo alla Potente Thor, interpretata da Natalie Portman, a Valchiria, interpretata da Tessa Thompson e alla Dea Bast, interpretata da Akosia Sabet.

Sto cercando altri articoli per te...