È morto Frank Vincent: addio al boss de I Soprano

Autore: Alice Grisa ,

Frank Vincent, storico interprete de I Soprano, è morto a 78 anni.

La notizia è stata riportata da Variety, dopo un annuncio su Facebook da un collega e amico dell'attore, Vincent Pastore.

Advertisement

Frank Vincent sarebbe deceduto, secondo TMZ, per le complicazioni sopraggiunte dopo un intervento cardiaco.

Il ricordo di chi ha lavorato con lui

A commemorarlo sui social si è unito anche il regista John Gallagher, che aveva diretto l'interprete ne Il cacciatore di taglie (1990).

Un'altra perdita devastante: il mio amico e collega da 30 anni ci ha lasciato. Ho un ricordo vivido di quando lo vidi per la prima volta, nel 1980 in Toro scatenato.

Pastore, affezionato collega di Vincent, ne conserva un ricordo commosso.

Era la fine degli anni '70 quando incontrai Frank Vincent [...] ed entro 3 anni finii per lavorare con Frank in tanti film e serie TV. Lui è stato il mio mentore e la mia ispirazione.

Facebook @VincentPastore

Il post di Vincent Pastore su Facebook
Il commosso addio di Vincent Pastore

"Gangster perfetto" nei film di Scorsese

Frank Vincent aveva origini italiane. Il vero cognome dell'attore era Vincent Gattuso e i suoi antenati erano siciliani e napoletani.

L'attore era nato e cresciuto nel New Jersey e si era avvicinato al mondo dello spettacolo inseguendo inizialmente una carriera musicale (era appassionato di batteria, tromba e pianoforte).

Advertisement

Debuttò sul grande schermo nel 1975 con un film gangster low cost al fianco di Joe Pesci. L'esperienza lo fece notare da Martin Scorsese, che lo volle per Toro scatenato (1980). In seguito Frank Vincent caratterizzò la propria carriera sulla figura del mafioso di origini italiane.

Advertisement

Universal Pictures

Frank Vincent in una scena di Casinò
Frank Vincent in Casinò

I ruoli per cui è maggiormente ricordato sono quelli dei gangster di Quei bravi ragazzi (1990), Casinò (1995) - sempre di Scorsese - e ovviamente I Soprano, serie HBO in cui interpretava Phil Leotardo (2004-2007).

Apparve anche in Fa' la cosa giusta (1989), Jungle Fever (1991) e Cop Land (1997). Più recentemente ha recitato in Remedy (2005) mentre il suo ultimo film risale al 2010 ed è The Tested.

Oltre al cinema, Vincent è apparso nello spot TV di Peugeot 306 e nel videogioco Grand Theft Auto III.

Inoltre nel 2006 ha scritto un libro, A Guy's Guide to Being a Man's Man.

Advertisement

RIP.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...