Morto l'attore Verne Troyer, il Mini-me in Austin Powers

Autore: Alice Grisa ,

A soli 49 anni è morto Verne Troyer, l'attore affetto da nanismo che aveva interpretato Mini-me in Austin Powers.

Troyer è deceduto il 21 aprile: l'annuncio, come riporta Variety, è stato dato sulla pagina Facebook e dal profilo Instagram dell'attore. Il post allude a uno stato depressivo dell'attore, che aveva lottato anche contro l'abuso di alcol.

Advertisement

Con grande tristezza e con cuore incredibilmente pesante scriviamo che Verne è morto oggi. Depressione e suicidio sono problemi molto seri, non si sa mai quale tipo di battaglia un individuo stia affrontando. Siate gentili l'uno con l'altro e ricordate sempre che non è mai troppo tardi per chiedere l'aiuto di qualcuno.

Troyer era noto al grande pubblico soprattutto per le apparizioni nel secondo e terzo film di Austin Powers (Austin Powers - La spia che ci provava e Austin Powers in Goldmember) ma aveva partecipato a oltre 25 film di primo piano come Men in Black (che aveva più o meno rappresentato il suo esordio), Paura e delirio a Las Vegas, Il Grinch, Harry Potter e la pietra filosofale, Sabrina vita da strega.

Troywe era affetto da nanismo ed era alto 81 centimetri. Nonostante questo, era riuscito a conquistare una carriera nella Hollywood che tanti sognano. Eppure, come tante altre star, la sua vita è stata tormentata da un forte stato depressivo, un malessere che qualche giorno fa lo aveva condotto in ospedale per un incidente domestico dovuto a un grave stato di alterazione.

Advertisement

Nel 2007 Troyer aveva annunciato di intraprendere un percorso per liberarsi dalle proprie dipendenze. Il lungo post su Instagram ricorda la sua forza e il suo istrionismo e lo definisce un "guerriero".

Ha combattuto tante battaglie. [...] Ma quest'ultima, per lui, è stata troppo difficile.

RIP.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...