Ms. Marvel, la serie arriva nei cinema...ma solo in Pakistan

Autore: Elisa Giudici ,
News
3' 3''
Copertina di Ms. Marvel, la serie arriva nei cinema...ma solo in Pakistan

La miniserie Marvel dedicata a Ms. Marvel arriva nei cinema...ma solo in Pakistan. Disney ha infatti deciso di portare nelle sale cinematografiche una serie per la prima volta dal lancio delle sue miniserie Marvel prodotte appositamente per la piattaforma Disney+. Come spiegato da Variety, non si tratta però di un test per avviare una distribuzione più ampia, bensì di una soluzione di compromesso per evitare che il pubblico musulmano del Pakistan si perda il debutto della prima supereroina islamica del MCU. 

La miniserie Ms Marvel segnerà un momento importante per la comunità musulmana internazionale: la protagonista infatti sarà la prima adolescente di fede musulmana a essere assoluta protagonista di un prodotto Marvel Studios, per cui la curiosità è tanta, anche in questo senso. Il Pakistan però avrebbe rischiato di non poter vedere la sua eroina in azione: in questo paese infatti Disney non è ancora sbarcata con i suoi contenuti streaming a pagamento. Essendo distribuita in esclusiva su Disney+, Ms Marvel non sarebbe stata visibile per i locali fan della Marvel. 

Disney ha dunque deciso di organizzare una speciale release cinematografica, con un occhio anche al botteghino. In Pakistan infatti a giugno si celebra la festività del Eid-ul-Fitr, storicamente uno dei momenti più propizi per il circuito cinematografico (un po' come il Natale in Italia). Grande entusiasmo si registra già in Pakistan. Ecco le parole del distributore locale Hammad Chaudhry: 

Advertisement

Questa serie è una fantastica celebrazione dei talenti, dell'arte e della cultura pakistana. [...] Non potevamo chiedere regalo migliore per la festa del Eid di questo grande annuncio.

Interessante è anche la soluzione adottata per distribuire quella che è una miniserie in 6 episodi da 40/45 minuti ciascuno, per la durata complessiva ragguardevole di 4 e più ore di proiezione. Ogni due settimane verranno distribuiti al cinema due episodi della serie, a partire da metà giugno sino a luglio. Sarà un esperimento interessante per vedere quanto incasserà la serie e se l'interesse del pubblico si manterrà nel tempo. Per il resto del pubblico internazionale invece l'appuntamento è per 8 giugno 2022, quando i primi episodi di Ms. Marvel arriveranno su Disney+. 

Perché Ms. Marvel è collegata al Pakistan

Sarebbe stato davvero triste sapere che Ms. Marvel non sarebbe arrivata in Pakistan, dato che il personaggio stesso di Ms. Marvel vive negli Stati Uniti ma ha origini pakistane. Protagonista di una run di grande successo serializzata a partire dal 2013, Ms. Marvel è il nome di battaglia di Kamala Khan, un'adolescente del New Jersey che adora Carol Danvers nei panni di Captain Marvel, il suo idolo adolescenziale. Quando sviluppa poteri superumani, si ispira proprio a lei per creare la sua identità supereroistica. Puoi leggere anche la presentazione del personaggio di Kamala Khan.

Ms. Marvel Ms. Marvel Grande studentessa, accanita giocatrice e vorace scrittrice di fan-fiction, Kamala Khan ha un'affinità speciale per i Supereroi, in particolare Captain Marvel. Tuttavia, lotta per adattarsi a casa e a scuola, ... Apri scheda

Anche l'attrice che la interpreterà è di origini pakistane. Si chiama Iman Vellani ed è un'esordiente scovata da Disney dopo un minuzioso processo di casting. Al suo fianco troveremo un variegato cast di facce nuove: Saagar Shaikh, Zenobia Shroff, Matt Lintz e Aramis Knight. Comprensibile dunque il motivo per cui Disney abbia fatto uno strappo alla regola, decidendo di distribuire una serie Marvel in sala. 

Advertisement

Vellani ha registrato un videomessagio per il pubblico pakistano, che verrà proiettato subito prima di una versione speciale del trailer della serie, pensata per il pubblico locale. 

Advertisement

 

 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!