Narcos: Messico, Netflix rinnova la serie TV per una terza stagione

Autore: Biagio Petronaci ,
Netflix
1' 44''
Copertina di Narcos: Messico, Netflix rinnova la serie TV per una terza stagione

Netflix ha ufficialmente rinnovato la serie televisiva Narcos: Messico per una terza stagione. Ancora nessun dettaglio in merito alla data d’uscita dei nuovi episodi dello show incentrato sul Cartello di Guadalajara. Il colosso dello streaming ha inoltre annunciato un importante cambiamento: Eric Newman lascerà le redini della terza stagione a Carlo Bernard (uno dei co-creatori).

Advertisement

Diego Luna, che nei primi due cicli di episodi ha prestato il volto a Félix Gallardo (il leader del cartello) non tornerà nei nuovi episodi. L’attore si prepara a interpretare nuovamente Cassian Andor in una serie live-action tratta dall'Universo di Star Wars.

Lo show Narcos è sbarcato per la prima volta su Netflix nel 2015, seguendo inizialmente la storia di Pablo Escobar. La terza stagione si è invece concentrata sull’ascesa del cartello di Cali.

Dopo il successo di questa serie TV è stato rilasciato uno spin-off intitolato Narcos: Messico, la cui storia è incentrata sul Cartello di Guadalajara. Alla fine della seconda stagione, Gallardo è stato arrestato a causa dei suoi crimini

Advertisement
Netflix
Félix Gallardo si trova all'interno di una lussuosa villa

La terza stagione di questo show sarà ambientata negli anni ’90. Dopo l’arresto di Gallardo, scoppia una vera e propria guerra. Emerge una nuova generazione di boss messicani, mentre i cartelli indipendenti lottano per la sopravvivenza.

Eric Newman, che continuerà a produrre la serie, non sarà lo showrunner di questo nuovo capitolo, dopo essersi occupato delle precedenti stagioni. Newman ha dichiarato:

Sono grato per i miei cinque anni al timone di Narcos e Narcos: Messico e sono immensamente orgoglioso di ciò che questa squadra spettacolare è riuscita a fare. Carlo Bernard è la prima persona con cui ho parlato di questo progetto, più di dieci anni fa, e sono estremamente felice di lasciare la guida della terza stagione di Narcos: Messico nelle sue capaci mani.

Sono anche stati confermati alcuni membri del cast: Scoot McNairy, José Maria Yazpik, Alberto Ammann, Alfonso Dosal, Mayra Hermosillo, Matt Letscher, Manuel Masalva, Alejandro Edda e Gorka Lasaosa. Wagner Moura – l’interprete di Pablo Escobar nelle prime due stagioni di Narcos - dirigerà alcuni episodi.

Narcos: Messico Narcos: Messico Questa nuova e cruda saga targata "Narcos" racconta la genesi della narcoguerra messicana negli anni '80 con la storia vera dell'ascesa del cartello di Guadalajara. Apri scheda

Advertisement

Fonte: Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Narcos: Messico, è possibile uno spin-off su El Chapo?

Nonostante Narcos: Messico si sia concluso con la terza stagione, c'è ancora molto da raccontare sul mondo del narcotraffico. In particolare sarebbe molto interessante vedere uno spin-off su Joaquín "El Chapo" Guzmán.
Autore: Manuela Greco ,
Narcos: Messico, è possibile uno spin-off su El Chapo?

Nato da una costola di #Narcos, Narcos: Messico è arrivato alla sua conclusione con la stagione 3, che ha mostrato gli eventi successivi alla cattura di Miguel Ángel Félix Gallardo, detto El Padrino, con l'affacciarsi sulla scena del narcotraffico dei nuovi cartelli di Juarez, Tijuana e Sinaloa, guidati, rispettivamente, da Armado Carillo Fuentes; Benjamín, Ramón ed Enedina Arellano Félix; Joaquín “El Chapo” Guzmán.

In particolare nel finale di serie abbiamo visto El Chapo consolidare il proprio potere sul cartello di Sinaloa dall'interno della prigione in cui era stato rinchiuso, ma l'ultima puntata della serie ha lasciato fuori i numerosi e fondamentali eventi successivi alla sua cattura che l'hanno reso uno dei narcotrafficanti più famosi della storia.

Sto cercando altri articoli per te...