Neil Gaiman sta lavorando al sequel di Neverwhere, The Seven Sisters

Autore: Andrea Mancini ,

Nel 1996 il canale BBC Two trasmesse la serie TV di genere fantasy Neverwhere scritta dall'artista inglese Neil Gaiman.

Proprio quel telefilm, che aveva nel cast Peter Capaldi poi diventato famoso come l'ultimo Doctor Who, fece conoscere al grande pubblico il lavoro di Neil Gaiman.

Advertisement

Dalla serie TV fu poi tratto un libro di successo, intitolato in Italia Nessun dove.

A distanza di vent'anni, lo scrittore inglese ha comunicato in un'intervista al giornale Guardian di aver preparato un sequel del libro.

Advertisement

Il romanzo si intitola The Seven Sisters e arriverà fra poco nelle librerie britanniche.

Neverwhere per me è stato importante perchè ho potuto parlare di argomenti seri, come la povertà, ambientandoli in un mondo divertente e particolare

Così ha parlato Neil Gaiman, lasciando intendere che il nuovo libro riprenderà il racconto da dove si era concluso in Nessun dove.

Nella trama, un ricco uomo inglese si trova ad avere a che fare con un mondo magico dove i vari quartieri di Londra sono in realtà delle persone dai poteri nascosti.

Dopo la notizia dei nuovi lavori di Philipp Pullman, si tratta di un'altra bella notizia per tutti gli amanti del genere fantasy e fantascientifico.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...