Netflix, le novità di marzo 2021: in uscita Country Comfort e Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola

Autore: Silvia Artana ,
Netflix
6' 26''
Copertina di Netflix, le novità di marzo 2021: in uscita Country Comfort e Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola

Dopo un febbraio entusiasmante, Netflix ha tutta l'intenzione di continuare a sorprende ed emozionare i suoi abbonati anche a marzo. Per il nuovo mese, la piattaforma ha in serbo un gran numero di novità, che spaziano tra serie TV e film originali, titoli di grande successo e produzioni indipendenti.

Per quanto riguarda le serie TV originali, parecchia curiosità circonda #Country Comfort, che presenta molti punti in comune con un vero e proprio cult del piccolo schermo, La tata. In questo caso, dopo avere perso il lavoro e mentre è nel pieno di una crisi esistenziale, la cantante country Bailey bussa a una porta per chiedere aiuto per il suo furgone in panne e... viene assunta come bambinaia. Ma le somiglianze non finiscono qui. Anche in Country Comfort c'è un affascinante vedovo, il rude cowboy Beau, e la "tata per caso" si rivela incredibilmente preziosa per l'uomo e i suoi 5 figli, come loro per lei.

Advertisement

In modo analogo, c'è grande attesa anche per #Sky Rojo, la nuova serie dei creatori de La casa di carta, Álex Pina ed Esther Martínez Lobato, un "pulp latino" che racconta la storie di tre prostitute in fuga dai loro sfruttatori e alla ricerca della libertà.

Le novità da tenere d'occhio non mancano neppure tra i film originali. Tra i diversi titoli in uscita a marzo, #Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola e #Yes Day sembrano avere le carte in regola per conquistare il favore del pubblico. La prima è una storia Young Adult su una giovane studentessa modello, che inizia a stampare una fanzine clandestina per denunciare i pregiudizi e i torti all'ordine del giorno nella scuola che frequenta e dà vita a un vero e proprio movimento. Invece, il secondo è una commedia per tutta la famiglia e segue le (dis)avventure di una coppia e dei loro tre figli nel "giorno del sì", ovvero 24 ore in cui i ragazzi decidono e i genitori obbediscono.

Nella programmazione di marzo di Netflix ci sono anche vari film e serie d'animazione, con la prima stagione di #Pacific Rim - La zona oscura e #DOTA: Dragon's Blood a soffiare sull'hype degli appassionati del genere, oltre a numerosi documentari. Per il nuovo mese, la proposta comprende #Biggie: I Got a Story to Tell, sulla vita di The Notorious B.I.G., Omicidio tra i mormoni, #Il mondo segreto dei pirati, ovvero la storia vera dei pirati dei Caraibi, e la terza stagione di Formula 1: Drive to Survive.

Oltre a una eccezionale offerta di contenuti originali, il servizio di streaming propone agli abbonati anche una ricca selezione di film di grande successo, tra cui Crawl - Intrappolati, 1939 e Animali fantastici - I crimini di Grindelwald, e la quarta stagione della serie cult Riverdale. Ma per tanti titoli in entrata, purtroppo ce ne sono anche alcuni in uscita, come Inferno, Dogman, Il miglio verde e La madre.

Per conoscere tutte ma proprio tutte le novità in arrivo e non perderne nessuna, qui di seguito è a vostra disposizione il catalogo di Netflix per marzo 2021. Le uscite sono in continuo aggiornamento e i titoli più interessanti o da tenere d'occhio sono evidenziati in grassetto.

Serie TV originali Netflix

  • Bombay Begums (stagione 1) - 8 marzo
  • #Il leader (stagione 1) - 10 marzo
  • La coppia quasi perfetta - 12 marzo
  • #Love Alarm (stagione 2 ) - 12 marzo
  • #Waffles + Mochi (stagione 1) - 16 marzo

Advertisement

Serie TV

  • #Riverdale (stagione 4) - 1 marzo 
  • The Bold Type - 1 marzo

Serie animate e film d'animazione

Advertisement

Film originali Netflix

Film

Advertisement

Documentari e reality show

  • Omicidio tra i mormoni (stagione 1) - 1 marzo 
  • Connected - 1 marzo
  • Nevenka: Rompere il silenzio - 5 marzo
  • La casa galleggiante - 9 marzo
  • Last Chance U: Basketball - 10 marzo
  • Mutuo o matrimonio? (stagione 1 ) - 10 marzo
  • #Il mondo segreto dei pirati - 15 marzo

  • I retroscena del caso Wesphael (stagione 1) - 17 marzo
  • Operazione Varsity Blues: scandalo al college - 17 marzo
  • #Formula 1: Drive to Survive (stagione 3) - 19 marzo

Stand-up comedy

  • RebellComedy: Raus aus ' m Zoo - 16 marzo
  • Nate Bargatze: The Greatest Average American - 18 marzo

Contenuti in scadenza

Anticipazioni di aprile

Il catalogo di Netflix cresce sempre e il servizio di streaming ha già rivelato alcuni dei contenuti in arrivo ad aprile.

Tra le novità più attese c'è sicuramente la serie #Tenebre e ossa, basata sulla collana di libri con lo stesso titolo (in originale, Shadow and Bone) di Leigh Bardugo. La nuova produzione della grande "N" rossa è una storia fantastica, ambientata in un mondo di magia dove si intrecciano le (tante) storie di numerosi personaggi, a partire dalla cartografa Alina Starkov.

Tenebre e ossa Tenebre e ossa Una giovane soldatessa scopre un potere magico che potrebbe unire il mondo, ma alcune inquietanti forze complottano contro di lei. Dalla trilogia Grisha di Leigh Bardugo. Apri scheda

Allo stesso modo, si annunciano da tenere d'occhio Night in Paradise e Dad Stop Embarrassing Me!. Il primo è un teso film drammatico, che segue la vicenda di un uomo braccato da pericolosi criminali e di una donna che ha perso la voglia di vivere. Invece, la seconda è una sitcom su un imprenditore di successo e scapolo impenitente, che si ritrova padre a tempo pieno della figlia adolescente. La serie vede Jamie Foxx nel ruolo del protagonista ed è ispirata alla vita reale dell'attore.

  • Night in Paradise - 9 aprile
  • Dad Stop Embarrassing Me! - 14 aprile
  • #Tenebre e ossa (stagione 1) - 23 aprile

Se volete essere sempre al passo con le ultime novità e avere maggiori informazioni, potete consultare il catalogo Netflix su NoSpoiler.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Ecco com'è cambiata la sigla di The Walking Dead

Leggi per vedere quali modifiche ci sono state nella sigla di apertura, della terza parte della stagione undici di The Walking Dead.
Autore: Francesca Musolino ,
Ecco com'è cambiata la sigla di The Walking Dead

I fan di vecchia data di The Walking Dead, sono abituati fin dall'inizio a notare i cambiamenti che nel corso degli anni sono avvenuti nella sigla di apertura della serie TV. Un simbolo iconico di questa graduale metamorfosi è senza dubbio da associare al cosiddetto logo, ovvero il titolo della serie che puntualmente compare alla fine della sigla; e che con il passare delle stagioni, è andato lentamente deteriorandosi un po' come il mondo apocalittico, salvo ogni tanto "rifiorire" sempre di pari passi con ciò che avviene nella trama.

Dalla stagione nove di The Walking Dead che ha segnato un cambiamento sotto diversi aspetti, tra cui l'uscita del protagonista e l'inserimento di alcuni notevoli salti temporali, la sigla di apertura della serie è stata completamente modificata e rispetto alla precedente, ha mantenuto soltanto la colonna sonora di Bear McCreary. In vista della terza parte della stagione undici, che sancisce gli ultimi otto episodi della serie, tale sigla è stata in parte rinnovata a partire dall'episodio diciassette che apre quest'ultimo blocco.

Sto cercando altri articoli per te...