Ni No Kuni 2: Il Destino di un Regno incanta con un nuovo trailer

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Ni No Kuni 2: Il Destino di un Regno incanta con un nuovo trailer

Avete presente Studio Ghibli? La compagnia di Hayao Miyazaki ci ha regalato, negli anni, alcuni dei lungometraggi d'animazione più ispirati ed emozionanti di sempre.

Opere visivamente squisite e dalle tematiche mai banali come Nausicaä della Valle del VentoPrincess MononokeIl castello errante di Howl, che hanno dato più volte prova della capacità dello studio di creare qualcosa di nuovo e sensazionale nel mondo dell'animazione giapponese con entusiasmo e determinazione.

Advertisement

E se è vero che alcuni dei loro film sono un cult anche in Occidente, pochi sanno che Studio Ghibli ha collaborato anche alla creazione di un videogame, infondendo in ogni poligono il suo poetico tratto. Al debutto nel 2013 solo su PlayStation 3, Ni No Kuni si proponeva come un gioco di ruolo apparentemente fanciullesco, ma in grado di toccare corde e sentimenti anche dei gamer più smaliziati.

Advertisement

E che ora si prepara a tornare con il secondo capitolo su PlayStation 4 e PC, visibile ancora una volta in video grazie al nuovo trailer rilasciato dal publisher Bandai Namco - lo trovate poco più sopra in questo stesso articolo con tanto di sottotitoli in italiano.

Ni No Kuni 2 sarà ambientato in un mondo di gioco completamente differente da quello del capitolo precedente e ci metterà nei panni di Evan, il Re del regno di Ding Dong Dell. Il giovane sovrano sarà chiamato ad affrontare un viaggio lungo e irto di pericoli in compagnia di Roland, Tanie e gli Higgledies (spiritelli che prenderanno il posto dei Famigli visti nel predecessore) per riconquistare il suo regno dopo essere stato esiliato.

Come già accennato, anche questo gioco sarà sviluppato da Level-5 in collaborazione con il celebre studio di animazione giapponese Ghibli. Le differenze con l'originale Ni No Kuni vertono in particolare sul sistema di combattimento, che sarà più votato all'azione, mentre pare invariata la già splendida direzione artistica, ora ancora più brillante grazie alle maggiori capacità tecniche di PS4 rispetto alla "sorellina" PS3. 

Ni No Kuni 2 in uscita il 22 marzo 2018

Tutto perfetto allora? Sì, se non fosse che l'uscita è stata recentemente rinviata al 22 marzo 2018. Lo aspettate anche voi con impazienza?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Il film nascosto di Tim Burton che forse non conosci [GUARDA]

Scopri qual è il film nascosto di Tim Burton di cui si parla poco ma che è stato molto importante per rendere il famoso autore quello che conosciamo ora.
Autore: Agnese Rodari ,
Il film nascosto di Tim Burton che forse non conosci [GUARDA]

Tim Burton è un regista, produttore e sceneggiatore che riesce a stregare il pubblico grazie a uno stile inconfondibile, che unisce fantasy e grottesco con un carattere sempre originale. Molti conoscono Burton grazie al cupo film Edward mani di forbice (di cui potete leggere il nostro articolo temi e significato di Edward mani di forbice) o al più recente La fabbrica di cioccolato, entrambi con la partecipazione dell’attore Johnny Depp.

Non tutti però sanno dell’esistenza di un mediometraggio di Burton molto particolare, che è stato trasmesso una sola volta per l'occasione di Halloween su Disney Channel americano, il 31 ottobre 1983, per poi sparire nel nulla. Il film in questione si intitola Hansel and Gretel, tratto dall’omonimo racconto dei celebri fratelli Grimm ma che presenta una rivisitazione in stile giapponese, dato il fascino che il Paese del Sol Levante esercitava su Burton all’epoca. Proprio dal Giappone Burton riprese la tecnica della stop motion (già usata per molti film su Godzilla). Questa consiste nell'usare oggetti inanimati che vengono mossi e fotografati ad ogni loro piccolo cambio di posizione, di modo che una volta unite le fotografie in sequenza, nel risultato finale sembrino muoversi in maniera autonoma.

Sto cercando altri articoli per te...