Nightmare Alley: Leonardo DiCaprio è in trattative per il nuovo film di del Toro

Autore: Claudio Rugiero ,

Tutti conosciamo il lungo sodalizio tra Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese e le precedenti esperienze dell'attore con registi quali Quentin Tarantino (Django Unchained e il prossimo Once Upon a Time in Hollywood) e Alejandro González Iñárritu (Revenant - Redivivo). Come sarebbe invece DiCaprio diretto dall'instancabile Guillermo del Toro, autore del pluri-premiato La forma dell'acqua? Ebbene, sembra che questo quesito avrà presto una risposta.

Secondo quanto rivelato da Variety, l'ex Jack Dawson di Titanic sarebbe in trattative per unirsi al prossimo progetto del regista messicano, Nightmare Alley, prodotto dallo stesso del Toro insieme a TSG Entertainment e Fox Searchlight.

Advertisement

La trama tratterà di un astuto truffatore che entrerà in contatto con una psichiatra ancora più corrotta di lui. Tra i due protagonisti si instaurerà quindi un insolito legame in cui ciascuno dei due cercherà di manipolare l'altro.

Advertisement

Per adesso non c'è nessuna conferma ufficiale circa il coinvolgimento di DiCaprio nel nuovo progetto di del Toro, ma l'idea di un nuovo sodalizio tra i due è indubbiamente elettrizzante. Dopo l'Oscar vinto con Revenant - Redivivo, il divo si è preso una pausa lunga quattro anni, ma adesso sta per tornare con un'agenda fitta di impegni, inclusa la serie TV The Devil in the White City. Anche il maestro messicano ha diversi progetti in cantiere, sia in veste di regista che di produttore. Uno dei suoi lavori più attesi è Scary Stories to Tell in the Dark, film del norvegese André Øvredal che vede il nome di del Toro accreditato come sceneggiatore e produttore.

Nightmare Alley (La fiera delle illusioni)

Nightmare Alley è un adattamento dell'omonimo romanzo di William Lindsay Gresham, già trasposto sul grande schermo da Edmond Goulding nel 1947 e interpretato da Tyrone Power, Joan Blondell e Ian Keith. Il lungometraggio è uscito in Italia con il titolo La fiera delle illusioni.

 

Protagonista del film originale è Stanton Carlisle, un allegro mago da luna park specializzato nella lettura del pensiero. Al centro della trama c'è quindi il suo fortuito incontro con Pete, un truffatore alcolizzato, e sua moglie Zeena, una psicologa di pochi scrupoli.

Quando però Pete muore, Zeena è costretta ad assumere Stanton come partner, che si rivelerà rapidamente ben più dotato del suo predecessore. La sua ambizione lo porterà però ad abbandonare la donna per diventare "il grande Stanton", intrattenitore in un hotel di Chicago frequentato dall'alta società statunitense.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk ha davvero un profilo su Tinder [FOTO]

Leggi per scoprire chi ha fatto match con Jennifer Walters, la protagonista di She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie in arrivo su Disney+ dal 18 agosto 2022.
Autore: Francesca Musolino ,
She-Hulk ha davvero un profilo su Tinder [FOTO]

I fan dell'Universo Marvel sono da sempre abituati ad aspettarsi degli easter egg in ogni nuovo film o serie TV a tema. Che siano indizi riferiti a precedenti contenuti già rilasciati oppure collegamenti a progetti futuri che vengono anticipati nelle immancabili scene post-credit. É risaputo che in un modo o nell'altro tutto è sempre collegato facendo parte dello stesso Universo.

Ma ciò che sicuramente nessuno si aspetterebbe, è di trovare qualcosa del genere nel mondo reale. O per meglio dire in quello virtuale. Perché proprio come i personaggi Marvel, anche noi nella realtà abbiamo il nostro Multiverso che ci collega tutti, ovvero internet. Un luogo all'apparenza grande, ma spesso anche fin troppo piccolo quando si tratta di fare incontri inaspettati.

Sto cercando altri articoli per te...