Le nuove date di uscita Disney: rimandati ancora i film Marvel

Autore: Biagio Petronaci ,
Copertina di Le nuove date di uscita Disney: rimandati ancora i film Marvel

Sono diversi i film che continuano a essere rimandati a causa del Coronavirus: dopo Wonder Woman 1984, anche le uscite di alcune pellicole Disney e Marvel sono state spostate.

Black Widow, il primo film della Fase Quattro del MCU, non uscirà il 6 novembre 2020 nei cinema degli Stati Uniti, bensì il 7 maggio 2021.

Advertisement

Il rinvio della nuova avventura di Natasha Romanoff ha avuto ripercussioni anche sugli altri lungometraggi: il calendario Disney è stato quasi interamente modificato. A causare questo nuovo slittamento potrebbe essere stata l’attuale situazione (ancora estremamente incerta): non sono tutti i cinema ad aver riaperto. Disney potrebbe di conseguenza aver preferito rimandare i film in modo da poterli distribuire in tempi migliori.

Non solo i film del Marvel Cinematic Universe: anche il dramma musicale e romantico West Side Story, diretto e co-prodotto da Steven Spielberg, ha subito un importante rinvio. Il film, che sarebbe dovuto uscire il 18 dicembre 2020, arriverà nelle sale cinematografiche esattamente un anno dopo (10 dicembre 2021).

Le uscite di alcuni film sono invece state anticipate, forse a causa della rimodulazione del vasto calendario. In particolare, The Empty Man (diretto da David Prior e basato sull'omonima graphic novel di Cullen Bunn) uscirà il 23 ottobre (e non il 4 dicembre). Discorso simile anche per The King's Man: si passa dal 26 febbraio 2021 al 12 febbraio dello stesso anno.

Advertisement

20th Century Studios
Il Duca di Oxford, insieme ad altri personaggi, con alle spalle la Guerra

Soul, il nuovo film animato Disney/Pixar, dovrebbe arrivare nei cinema statunitensi, come previsto, il prossimo 20 novembre. Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova pellicola non arriverà immediatamente su Disney+, bensì prima al cinema.

Le nuove date d’uscita dei film Disney, Marvel Studios e 20th Century Studios

  • The Empty Man: 23 ottobre 2020 (precedentemente era fissato per il 4 dicembre 2020);
  • Soul: 20 novembre 2020 (confermato);
  • Assassinio sul Nilo: 18 dicembre 2020 (precedentemente era fissato per il 23 ottobre 2020);
  • The King's Man: 12 febbraio 2021 (precedentemente era fissato per il 26 febbraio 2021);
  • Black Widow: 7 maggio 2021 (precedentemente era fissato per il 6 novembre 2020);
  • Shang-Chi and the Legends of the Ten Rings: 9 luglio 2021 (precedentemente era fissato per il 7 maggio 2021);
  • Deep Water: 13 agosto 2021 (precedentemente era fissato per il 13 novembre 2020).
  • Eternals: 5 novembre 2021 (precedentemente era fissato per il 12 febbraio 2021);
  • West Side Story: 10 dicembre 2021 (precedentemente era fissato per il 18 dicembre 2020)

Le date si riferiscono ai cinema degli Stati Uniti.

Disney/Pixar
22, con le braccia conserte e un sorrisetto sul viso, si trova in uno strano luogo

Fonte: The Hollywood Reporter

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

MTV Movie & TV Awards 2022, tutti i vincitori

Scopri tutte i vincitori degli MTV Movie & TV Awards del 2022 con Spider-Man: No Way Home e altri titoli Marvel nominati.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
MTV Movie & TV Awards 2022, tutti i vincitori

In diretta dal Barker Hangar di Santa Monica, tra la notte del 5 e del 6 giugno, sono stati assegnati gli MTV Movie & TV Awards del 2022, i premi votati dal pubblico. Nella categoria cinema è Spider-Man: No Way Home ad aver conquistato il pubblico, mentre per la TV ad avere la meglio è Euphoria!

I più nominati erano Spider-Man: No Way Home ed Euphoria con ben 7 nomination ciascuno, segue The Batman con 4 nomination. Sono nominati anche diversi prodotti Marvel Studios come la serie TV Loki, la serie Moon Knight e i film Black Widow e Shang-Chi e la leggenda dei 10 Anelli.

Sto cercando altri articoli per te...