Nuovi dettagli sulla serie TV di Snowpiercer

Autore: Claudio Rugiero ,
Copertina di Nuovi dettagli sulla serie TV di Snowpiercer

Mentre Bong Joon-ho si gode il successo del suo ultimo bellissimo film Okja, un altro cult dello stesso regista sta per diventare una serie TV: il film è Snowpiercer, thriller futuristico del 2013 con Chris Evans e Tilda Swinton.

Più che di un adattamento si tratta, in questo caso, di un ritorno alle sue origini seriali: il film era infatti tratto da una serie a fumetti francese intitolata Le Transperceneige.

Advertisement

Nel film del regista sudcoreano, il gruppo dei poveri raggiungeva dopo molte peripezie la locomotiva per prendere il controllo del treno che li teneva imprigionati (a causa di una nuova era glaciale che aveva devastato il pianeta). Ma non è così che sarà impostata la storia della serie Snowpiercer.

Snowpiercer, una scena dall'originale film del 2013 diretto dal regista Bong Joon Ho
Il treno del film Snowpiercer

Kevin Reilly, capo creativo di Turner Entertainment e presidente della rete via cavo TBS, ha raccontato il nuovo progetto all'ultimo TCA press tour (Television Critic Association):

Si tratta di uno show in una nave spaziale, in un unica ambientazione con un vasto numero di personaggi.

Le dichiarazioni di Reilly sono riportate dal sito Deadline, dove viene detto anche che al momento il team di Snowpiercer, pur concentrato sul solo pilot, starebbe già pensando ad una costruzione del soggetto per le altre puntate della nuova serie. Reilly ha promesso scintille:

È un racconto con diverse dinamiche e un mistero intrigante vissuto in prima persona.

Protagonista della serie Snowpiercer sarà l'attrice premio Oscar per A Beautiful Mind, Jennifer Connelly, ma non sarà l'antagonista di Mason, il personaggio interpretato da Tilda Swinton nel film di Bong Joon-ho. Il suo sarà "un personaggio nuovo", ha assicurato Reilly, che a proposito della sua interprete ha detto:

Advertisement

[Jennifer] è stoica e ha un'energia esplosiva che funziona molto bene per questa parte.

Come nel film, la serie Snowpiercer sarà ambientata sette anni dopo che il mondo è stato ridotto ad un deserto di ghiaccio e i sopravvissuti saranno costretti ad abitare in un gigantesco treno che viaggia ininterrottamente attorno alla Terra. E, sempre come nel film, il soggetto della serie verterà sulla distinzione delle classi sociali e affronterà tematiche quali la sopravvivenza, la politica e l'ingiustizia sociale.

Il personaggio di Jennifer Connelly

Jennifer Connelly interpreterà Melanie Cavill, una passeggera della prima classe che lavora come portavoce del treno, incaricata di fare gli annunci quotidiani sul suo funzionamento. Sebbene molti passeggeri VIP disdegnino i passeggeri di classe inferiore, Melanie - contrariamente alla Mason della versione cinematografica - ne è invece incuriosita.

Advertisement

I dettagli della serie Snowpiercer

Oltre alla Connelly, vedremo anche il rapper Daveed Diggs. Quest'ultimo interpreterà Layton Well, un prigioniero che partecipa riluttante ad una lotta che potrebbe sovvertire il sistema del treno. Il cast comprende inoltre Mickey Sumner (figlia di Sting), Annalise Basso, Sasha Frolova, Alison Wright, Benjamin Haigh, Roberto Urbina e Katie McGuinness.

Diretto dal regista di Doctor Strange, Scott Derrickson, il pilot di Snowpiercer sarà pronto per il 2018 ma non è stata ancora rivelata una data d'uscita certa.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Snowpiercer, il finale della stagione 2: la morte di un protagonista cambia tutto

Wilford è tornato al comando del suo treno, ma la lotta di Layton porterà la serie verso sviluppi del tutto inaspettati.
Autore: Simone Alvaro Segatori ,
Snowpiercer, il finale della stagione 2: la morte di un protagonista cambia tutto

Dopo una lunga attesa, Netflix ha finalmente rilasciato le ultime puntate della seconda stagione di Snowpiercer in cui tutti gli equilibri del potere che si erano venuti a creare vengono disfatti e il treno, l'unico universo abitabile dai protagonisti, subisce un radicale cambiamento. La serie TV di TNT, già dalla prima stagione, ha subito dimostrato di volersi differenziare parecchio sia dal film che dai fumetti originali della saga.

Ecco quindi il punto della situazione sul finale di questa seconda stagione, alcuni ipotesi sui personaggi e delle possibili anticipazione sulla stagione 3 dello show, già rinnovato da TNT alla premiere della stagione 2.

Sto cercando altri articoli per te...