Once Upon a Time in Hollywood, nuove aggiunte al cast (già stellare)

Autore: Silvia Artana ,

Di Once Upon a Time in Hollywood si sa poco, ma una cosa è certa: al film non mancheranno le star. Quentin Tarantino sta facendo le cose in grande per la sua nona (penultima?) pellicola e continua ad ampliare il (già stellare) cast.

Stavolta, il regista è andato a pescare tra alcuni dei giovani attori più talentuosi in circolazione e si è assicurato la presenza di Lena Dunham.

Advertisement

Come scrive Entertainment Weekly, la creatrice e star della serie TV Girls interpreterà Catherine "Gypsy" Share, una discepola di Charles Manson e membro della Manson Family. Il sito sottolinea che per Lena si tratta del primo ruolo di rilievo in una pellicola importante, ma di certo la poliedrica artista classe 1986 non si lascerà intimidire.

Sceneggiatrice e regista, oltre che attrice, Lena ha alle spalle diverse esperienze sul piccolo e grande schermo ed è stata candidata a importanti riconoscimenti, vincendo vari premi, tra cui due Golden Globe. Attualmente, è impegnata nella scrittura e nella produzione della nuova serie comica Camping di HBO.

Con la star di Girls, si aggiunge al cast di Once Upon a Time in Hollywood anche Austin Butler, volto noto al grande pubblico per la sua partecipazione a #Life Unexpected, #The Carrie Diaries e The Shannara Chronicles, dove interpretava il co-protagonista, Wil Ohmsford. 

Stando alle informazioni raccolte da Cinema Blend, Austin sarà Charles "Tex" Watson, un membro centrale della setta di Charles Manson e tra gli esecutori del massacro di Cielo Drive. Dopo l'impegno nel film di Tarantino, il giovane attore reciterà nella commedia horror The Dead Don't Die, al fianco di Adam Driver, Tilda Swinton, Bill Murray e Steve Buscemi.

Advertisement

Un'altra new entry di Once Upon a Time in Hollywood è Maya Hawke, ovvero la figlia di Ethan Hawke e Uma Thurman.

Dopo avere vestito i panni di Jo March nell'adattamento di Piccole Donne realizzato nel 2017 da ABC ed essere entrata a fare parte del cast di Stranger Things 3 nel ruolo di Robin, una "ragazza alternativa" che secondo le teorie che circolano sul web potrebbe essere il nuovo interesse amoroso di "papà Steve", l'attrice classe 1998 ha conquistato la parte del personaggio immaginario "Flower Child" nel nuovo film di Tarantino.

Advertisement

Il casting di Maya fa supporre che Uma e il regista siano tornati in buoni rapporti, dopo le gravi accuse rivoltegli dall'attrice sulla scia dello scandalo Weinstein, e i fan non hanno perso tempo a fantasticare sulla possibilità di vedere ricostituito il duo di Pulp Fiction e Kill Bill. Del resto, la stessa attrice non ha escluso la possibilità di tornare a lavorare con Tarantino.

In attesa di scoprire se accadrà davvero, è certo che tra gli interpreti di Once Upon in Hollywood ci sarà anche l'attrice e modella Lorenza Izzo, nata a Santiago del Cile nel 1989.

Dopo avere recitato in The Green Inferno, Knock Knock e The House with a Clock in Its Walls di Eli Roth, con il quale si è sposata nel 2014 e da cui ha annunciato il divorzio a luglio 2018, Lorenza apparirà nel nuovo film di Tarantino nei panni di Francesca Capucci, un'affascinante stella del cinema italiano.

Le ultime new entry (per il momento) vanno ad aggiungersi al "duo di star più eccezionale dai tempi di Paul Newman e Robert Redford", ovvero Leo DiCaprio e Brad Pitt, alla brava e bellissima Margot Robbie (chiamata ad interpretare Sharon Tate), ad Al Pacino e a Dakota Fanning, Kurt Russell, Tim Roth, Burt Reynolds, Michael Madsen, James Marsden, Damian Lewis, Emile Hirsch, Luke Perry, Nicholas Hammond, Clifton Collins Jr. e Keith Jefferson.

Una vera e propria parata di star per un film che, a un anno dalla sua uscita (prevista il 26 luglio 2019), è già attesissimo.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Keanu Reeves e il suo Stalker, problema risolto o rimandato?

Leggete i dettagli e gli ultimi sviluppi sulla vicenda che ha visto l'attore Keanu Reeves perseguitato da mesi da uno stalker.
Autore: Tiziana Panettieri ,
Keanu Reeves e il suo Stalker, problema risolto o rimandato?

L'attore Keanu Reeves ha ottenuto un'ordinanza restrittiva temporanea contro lo stalker che lo perseguitava da novembre 2022. Secondo i documenti ottenuti da Hollywood Reporter, l'uomo ha ripetutamente molestato l'attore Keanu Reeves e violato le sue proprietà. 

All'inizio di novembre 2022, lo stalker ha fatto diverse apparizioni a casa dell'attore Keanu Reeves. Durante uno dei tentativi di violazione di domicilio ha lasciato uno zaino sospetto contenente diversi oggetti, tra cui un bizzarro kit per effettuare un test del DNA. Infatti, l'individuo è convinto di essere imparentato con l'attore Keanu Reeves. 

Sto cercando altri articoli per te...