Ouija: il nuovo Horror sulla tavola degli spiriti e le origini del male

Autore: Claudio Futmani ,

Pochi cimeli riescono ad incutere terrore come la tavola Ouija. Oggetto presente nella maggior parte degli Horror basati sul dialogo con l'aldilà, la storia della diabolica tavoletta affonda le radici nell'antichità; si dice che lo stesso Pitagora la utilizzò per comunicare con il mondo invisibile.

E' solamente nel 1890, però, che la tavoletta assume la caratteristica forma che oggi conosciamo. Furono due uomini d'affari inglesi a dare alla tavoletta un nome e a metterla in commercio. Oggi i diritti sul marchio della tavoletta Ouija sono di proprietà della Hasbro, la celebre casa di produzione di giocattoli per bambini.

Advertisement

La prima versione della tavola Ouija, creata nel 1890
La prima versione della tavola Ouija, creata nel 1890

Ma la tavola Ouija è davvero solo un giocattolo? Gli scienziati spiegano il movimento della lancetta sul tavolo come un riflesso inconscio della nostra psiche, che involontariamente sposta la plancia. 

Advertisement

Secondo altre tesi, la tavola Ouija è un oggetto molto pericoloso, che nei secoli è stato capace di aprire dei varchi con l'aldilà. 

Ed è proprio quello che accadrà in Ouija: L'Origine Del Male, il nuovo capitolo della saga che nel 2014 ha terrorizzato il mondo intero. In uscita il 27 ottobre nelle sale italiane e distribuito da Universal Pictures, questo sequel ci trasporterà nell'incubo di una famigliola composta da una madre vedova e le sue due figlie.

Questa allegra famigliola deciderà di introdurre un po' di trucchetti alle consuete frodi spiritiche per ravvivare l'attività di famiglia, finendo per attirare senza volerlo un autentico spirito maligno nella propria casa. Quando la figlia più giovane viene posseduta dall'implacabile entità, questa piccola famiglia dovrà fare i conti con paure inimmaginabili

La seduta spiritica della famiglia di Ouija l'origine del male
La seduta spiritica della famiglia di Ouija l'origine del male

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...