Outer Banks, tutto quello che c'è da sapere sulla serie in arrivo su Netflix

Autore: Alessandro Zoppo ,
Netflix
4' 4''
Copertina di Outer Banks, tutto quello che c'è da sapere sulla serie in arrivo su Netflix

Cosa succederebbe se uno strano uragano sconvolgesse le vite dei ragazzi di una tranquilla cittadina dell'Atlantico? E se poi i sopravvissuti scoprissero dei segreti che cambiano radicalmente le loro esistenze?

È questo lo spunto narrativo di Outer Banks, la nuova serie TV Young Adult che arriva in streaming su Netflix dal 15 aprile 2020.

Advertisement

I dettagli su questo progetto sono pochissimi: siamo dinanzi ad una delle rare produzioni originali della piattaforma che non svela in anticipo le sue carte. Abbiamo deciso di raccogliere tutte le informazioni trapelate finora per capire a cosa ci troveremo di fronte.

La trama

Outer Banks è descritto a tutti gli effetti come un mix di mystery, teen drama e coming-of-age. La storia ha per protagonista John B, il leader di un affiatato gruppo di adolescenti, i Pogues, che provengono da una zona non proprio tranquilla di Outer Banks, le isole di sabbia della barriera del North Carolina.

John è segnato da un evento doloroso: suo padre è scomparso misteriosamente mentre cercava di recuperare il relitto di una nave affondata nell'oceano. Dopo essere sfuggiti ad un tremendo uragano che ha fatto saltare la corrente e ogni comunicazione tra le isole, il ragazzo convince i suoi amici ad accompagnarlo sulle tracce del genitore.

La banda scopre ben presto la mappa di un tesoro nascosto e un segreto sepolto da tempo che li porterà a vivere un'avventura che non dimenticheranno facilmente.

Il genere di appartenenza, come si può intuire, è quello dello Young Adult e la peculiarità dello show è la sua location suggestiva. La serie, tuttavia, non è stata girata proprio nelle affascinanti barrier island, la striscia di sabbia che caratterizza la costa settentrionale atlantica del North Carolina.

Netflix ha preferito usare come set Charleston, in South Carolina. Come ha rivelato The Hollywood Reporter, la produzione ha spostato il set (e il suo budget da 60 milioni di dollari) in segno di protesta contro il Governatore Pat McCrory, che ha approvato la tristemente famosa e controversa HB2, la legge "anti gay" (oggi parzialmente abrogata) che obbliga le persone transgender ad utilizzare bagni o spogliatoi pubblici corrispondenti al sesso di nascita e che vieta alle amministrazioni locali di occuparsi di politiche anti-discriminatorie.

Advertisement

I personaggi e il cast

Gli attori di Outer Banks sono giovanissimi e non troppo conosciuti al grande pubblico. John B è interpretato da Chase Stokes, che finora ha avuto piccoli ruoli nelle serie Tell Me Your Secrets e Daytime Divas.

Madison Bailey, già vista in #Black Lightning e #Creepshow, è Kiara, una "hippychick" proveniente da una famiglia benestante ma perfettamente a suo agio tra i Pogues grazie al suo senso dell'umorismo graffiante e alla passione per l'avventura.

Advertisement

Jonathan Daviss, apparso soltanto in Age of Summer, interpreta Pope, il genio del gruppo, primo nella sua classe e già proiettato fuori da Outer Banks. Nonostante questo, non rinuncia alle scorribande con i suoi amici, anche se è la voce critica che li avverte quando stanno per fare qualcosa di catastroficamente stupido.

Advertisement

Madelyn Cline, che i più attenti ricorderanno in #Stranger Things e #Boy Erased, è Sarah Cameron, la reginetta di OBX che si accompagna sempre al fidanzato Topper, il leader dei rivali Kooks. Quando conosce John B, comincerà a ridefinire tutte le sue priorità.

Rudy Pankow, un pugno di cortometraggi e una particina nella webserie Solve alle spalle, veste i panni di JJ, amico di lunga data di John e adolescente con un passato problematico in famiglia.

Il resto del cast è composto da Charles Esten (Ward Cameron, ricco uomo d'affari locale e papà di Sarah), Austin North (Topper) e Drew Starkey (Rafe, il subdolo e manipolatore fratello di Sarah).

I creatori

Outer Banks è stata scritta e prodotta da Jonas e Josh Pate con Shannon Burke.

I fratelli Pate hanno una lunga carriera a Hollywood, iniziata nella seconda metà degli anni Novanta con i film The Grave e L'impostore e proseguita sul piccolo schermo con la produzione e la regia di numerosi episodi per serie come #Prime Suspect, #Surface, #Deception e #Aquarius.

Burke, invece, è un apprezzato e premiato scrittore: oltre ad aver collaborato alla sceneggiatura di #Syriana di Stephen Gaghan, ha scritto i romanzi Safelight (2004), Black Flies (2008) e Into the Savage Country (2015). Black Flies, definito "la versione macabra e poco rassicurante di #E.R.", è stato pubblicato in Italia da Isbn Edizioni con il titolo I corpi neri.

Prodotto Consigliato 5€ da Amazon 5.00€ da Special Books

La prima stagione di Outer Banks è composta da 10 episodi: tra rivelazioni e corse contro il tempo, scontri fra rivali e incontri traumatici con i genitori, non mancheranno traumi e tradimenti tipici dell'adolescenza e lo sbocciare di sentimenti forti.

Darete una chance a questa serie quando sarà disponibile su Netflix?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Outer Banks 3, amicizia e avventure nel trailer Netflix

Guarda il trailer di Outer Banks 3, la serie esclusiva Netflix piena di azione e avventura ambientata in Carolina del Nord.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Outer Banks 3, amicizia e avventure nel trailer Netflix

All'evento Netflix TUDUM 2022 (svoltosi il 24 e 25 settembre 2022) è stato presentato il teaser trailer della terza stagione di Outer Banks, la serie che mescola azione, avventura e teen drama. Outer Banks, spesso abbreviato con la sigla OBX, è un luogo realmente esistente, un arcipelago di isole in Carolina del Nord. Di seguito il teaser in lingua originale con i sottotitoli in italiano:

Belle spiagge e panorami splendidi fanno da sfondo a questo teaser trailer, dove i ragazzi protagonisti sono mostrati sia in momenti spensierati dove stanno insieme in tranquillità, sia in scene ricche d'azione, come quando tre di loro si trovano nel vano di un ascensore appesi ai cavi; si vede anche una scazzottata tra due ragazzi su un camion che trasporta paglia. Nel teaser si sente una voce fuori campo:

Papà diceva sempre: 'Niente di buono si ottiene facilmente. Niente di prezioso è regalato'. La domanda è: cosa sei disposto a fare per vincere?

Sto cercando altri articoli per te...