Ozark: gli errori commessi e i modi in cui i Byrde hanno spesso salvato la situazione

Autore: Elena Arrisico ,
Netflix
6' 12''
Copertina di Ozark: gli errori commessi e i modi in cui i Byrde hanno spesso salvato la situazione

Marty Byrde e Wendy Byrde – interpretati da Jason Bateman e Laura Linney – sono i protagonisti della storia raccontata in #Ozark, creata da Bill Dubuque e Mark Williams, prodotta dal 2017 e alla sua quarta stagione (che è anche l’ultima).

Considerata l’erede di #Breaking Bad, vede l'abilissimo consulente finanziario Marty coinvolto nel riciclaggio di denaro, per un cartello della droga messicano. Da Chicago, insieme alla moglie e ai loro figli, si trasferisce nelle Ozark Mountains in Missouri per cercare di convincere il boss messicano di poter riciclare più facilmente soldi.

Advertisement

Grazie alla sua intelligenza, calma e alla sua incredibile capacità di autocontrollo e di trovare soluzioni a problemi insormontabili, Marty riesce a restare a galla in un mondo crudele in cui si destreggia perfettamente.

Alcune volte, l’ingegno di Marty & Family fa centro; altre volte, invece, le decisioni prese dai Byrde li avvicinano, anche inavvertitamente, al pericolo. Ricordiamo alcuni degli errori commessi e i modi in cui i protagonisti di Ozark hanno spesso salvato la situazione.

  1. La velocità di pensiero di Marty
  2. L’amante di Wendy
  3. Il cartello della droga
  4. Le bugie
  5. Buddy
  6. Ben
  7. Helen

Ozark Ozark Un consulente finanziario trascina la famiglia da Chicago in una località turistica dell'Ozark per riciclare 500 milioni di dollari in 5 anni per un boss della droga. Apri scheda

1 – Marty si salva grazie alla sua velocità di pensiero

Nell’episodio 1x01 Il mio bon bon (Sugarwood), oltre a fare la conoscenza della famiglia Byrde, ci viene presentato Bruce Liddell (Josh Randall), collega di Marty: insieme a quest’ultimo, ricicla denaro per un cartello di droga messicano ma, all’insaputa del protagonista, ruba ben otto milioni di dollari.

Naturalmente, il fatto non viene digerito e Bruce viene, brutalmente, ucciso insieme alla fidanzata e ad altre due persone coinvolte.

Netflix

Il cast di Ozark
Quando Marty stava per essere ucciso

Anche Marty è sospettato dal cartello, ma è in questo momento che dà prova della sua capacità di “quick thinking”: per salvarsi la vita, Marty trae ispirazione da un volantino e, molto velocemente, propone di riciclare i soldi a Ozark; un luogo che dice essere migliore di Chicago.

Spiegando che si tratta di una località turistica e pare non particolarmente controllata dall’FBI come Chicago, convince il cartello di poter reinvestire i guadagni della droga arrivando a riciclare cinquecento milioni di dollari in cinque anni. L’intelligenza e la prontezza di Marty gli salvano la vita.

Advertisement

2 – Wendy pianifica di scappare con un uomo

Nel pilot di Ozark, vediamo che il rapporto tra Marty e Wendy non è così perfetto come sembrerebbe inizialmente: la donna ha, infatti, una relazione con Gary Silverberg, amante con il quale pianificava di scappare.

Il piano di Wendy, però, non ha successo, perché il cartello lo scopre e decide di risolvere il problema alla radice, avendo interesse che i Byrde restino uniti per riciclare denaro: Camino "Del" Del Rio (Esai Morales) uccide l’amante, facendolo precipitare dall’ottantesimo piano.

Se Wendy non avesse deciso di scappare con lui, l’uomo sarebbe rimasto vivo.

3 – Marty racconta del cartello

Riciclare denaro non è, sicuramente, una cosa semplice, ma Marty riesce a far funzionare sempre tutto anche, a volte, con l’aiuto di Wendy. Questo, però, non significa che, nel corso delle stagioni, non siano stati commessi degli sbagli.

Nella prima stagione, nell’episodio 1x02 Blue Cat, Ruth Langmore (Julia Garner) ruba parte dei soldi che Marty dovrebbe riciclare. È in questa circostanza che l'uomo mette a rischio la propria vita per recuperarli da Ruth e dagli altri membri della famiglia criminale della ragazza.

Advertisement

Netflix

Il cast di Ozark
Marty racconta del cartello

Sotto minaccia, Marty cede e racconta tutto del cartello e delle persone che, presto, sarebbero arrivate per cercare quel denaro. Questa mossa crea, ovviamente, ulteriori problemi alla famiglia Byrde.

Alla fine, però, Marty è abbastanza furbo da capire che tenere vicino a sé Ruth sia la mossa migliore. Da nemici, con il tempo, il rapporto tra i due si trasforma e diventa quasi quello di un padre con una figlia: Marty capisce che Ruth merita di meglio.

4 – Marty e Wendy mentono ai figli

Uno degli errori che, probabilmente, Marty e Wendy commettono è quello di mentire ai propri figli, Charlotte (Sofia Hublitz) e Jonah (Skylar Gaertner). Dopo essere stati sradicati dalla loro vita a Chicago, dove si trovavano bene e avevano degli amici, i ragazzi chiedono delle spiegazioni ai propri genitori.

Nell’episodio 1x03 Insonnia (My Dripping Sleep), a Charlotte e a Jonah la coppia spiega il motivo del trasferimento e il secondogenito fa delle ricerche online sul cartello.

Netflix

Il cast di Ozark
Charlotte e Jonah sono i figli di Marty e Wendy

Sebbene entrambi siano molto maturi e fosse probabilmente quasi impossibile nascondere loro la verità a lungo, i ragazzi fanno un passo falso quando a loro viene affidato il compito di controllare i cinquanta milioni di dollari che Marty deve riciclare: Charlotte, infatti, ne prende diecimila, ma l’FBI li trova e li usa per cercare di incastrare l’uomo.

Jonah è stato, invece, più furbo utilizzando la metà di quei soldi per aprire un conto bancario offshore, che si rivela poi utile per i Byrde.

5 – I Byrde si avvicinano a Buddy

Ottima è stata la decisione dei Byrde di trasferirsi a casa di Buddy Dieker (Harris Yulin). Nell’episodio 1x03 Insonnia (My Dripping Sleep), la famiglia compra e va a vivere in una bellissima casa sul lago il cui proprietario, però – anziano e malato terminale – resta a viverci, seppur nel seminterrato.

Nell’ultimo episodio della prima stagione, 1x10 I rintocchi della campana (The Toll), diventato ormai uno di famiglia, Buddy salva i Byrde da García (Joseph Melendez), membro del cartello che impedisce a Wendy, Charlotte e Jonah di uscire di casa mentre Marty viene torturato.

Se Wendy e Marty non avessero preso la decisione di accettare Buddy nella loro vita, probabilmente le cose sarebbero andate diversamente.

6 – Ben racconta a Erin la verità su sua madre

Nella terza stagione di Ozark, facciamo la conoscenza di un altro membro della famiglia Byrde: Ben Davis (Tom Pelphrey), fratello di Wendy che chiede di essere ospitato dopo aver perso il lavoro di insegnante.

Nell’episodio 3x04 Scontro finale (Boss Fight), Marty è sequestrato e portato in Messico mentre, a Ozark, Wendy prende la decisione – sbagliata! - di raccontare a Ben che lei e Marty lavorano per un cartello. Naturalmente, Ben la rimprovera di aver coinvolto i figli in una vita del genere.

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Ricoverato in una struttura psichiatrica per i suoi problemi, nell’episodio 3x08 La fondazione (BFF), Ben viene dimesso grazie all’aiuto di Ruth e, ingenuamente, fa una mossa sbagliata: rivelare a Erin Pierce (Madison Thompson), figlia di Helen Pierce (Janet McTeer), che la madre lavora per il cartello dei Navarro. Questa decisione, purtroppo, gli costa la vita. L’episodio 3x09 Fire Pink Road (Fire Pink) segna la terribile fine dell’uomo: convinta di non avere altra scelta perché la salute mentale del fratello è ormai instabile, Wendy lascia che il cartello lo uccida.Wendy si ferma in una tavola calda con il fratello, con la scusa di andare in bagno torna in macchina e lo lascia al suo destino: Ben viene, infatti, ucciso.

7 – Anche Helen fa una mossa falsa che cambia il suo destino

Infine, alla fine della terza stagione, nell’episodio 3x10 All In, Helen decide di assumere il controllo delle operazioni di cui si occupano i Byrde.

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Omar Navarro (Felix Solis), però, non è affatto felice dell’intraprendenza della donna e vuole che i Byrde si rechino in Messico. Giunti sul luogo, Helen viene improvvisamente e brutalmente uccisa, perché il cartello vuole che siano soltanto i Byrde a gestire gli affari.La morte di Helen è uno dei colpi di scena più importanti della serie. La decisione della donna di volere una fetta più grande della torta l’ha condotta verso la morte.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Tag correlati
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Ozark 4: il finale della prima parte di stagione, spiegato

Come si è conclusa la prima parte di Ozark 4? Chi è morto e chi invece è sopravvissuto? Ecco la spiegazione ad alcune domande.
Autore: Verdiana Paolucci ,
Ozark 4: il finale della prima parte di stagione, spiegato

A #Ozark, nessuno è innocente. In quattro stagioni abbiamo appreso come ogni personaggio abbia lati oscuri che mostra nel momento in cui deve fare l'impensabile per salvare se stesso o le persone a lui/lei care.

La prima metà della quarta stagione ha rispettato la mitologia della serie, ed è stata una discesa lenta e inesorabile verso un finale al cardiopalma. Se vi state chiedendo cos'è accaduto e cosa vuol dire l'ultima scena, in questo articolo cercheremo di dare qualche risposta.

Sto cercando altri articoli per te...