Come finisce The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point? Il finale spiegato del film Netflix

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Come finisce The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point? Il finale spiegato del film Netflix

Un finale intricato per The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point che ha al suo centro un misterioso, macabro omicidio. Il film Netflix con protagonista Christian Bale nei panni di un detective di metà 800 ha un finale, che ha bisogno di qualche spiegazione.

Tratto da un romanzo, il film omaggia la figura dello scrittore Edgar Allan Poe (avete riconosciuto l’attore che interpreta Poe in The Pale Blue Eyes?), qui presente come giovane cadetto dell’accademia militare statunitense in cui si consumano alcuni fatti di sangue.

Advertisement

Il film si apre con il ritrovamento di un alunno impiccato a un albero: sembra un tragico suicidio, seguito a una terribile profanazione del cadavere. Le indagini, che vedono il protagonista Augustus Landor disvelare pian piano una verità ben più complessa, proseguono per tutto il film fino ad arrivare al finale a sorpresa con una risoluzione complessa e inaspettata.

Vuoi sapere come va a finire The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point e chi sia l’assassino? Continua a leggere questo pezzo. Se non hai ancora visto il film, attenzione agli spoiler. Puoi invece leggere la recensione di The Pale Blue Eye senza anticipazioni sul finale e scoprire cosa c'è di vero nella trama di The Pale Blue Eyes rispetto alla vita di Poe.

Chi è il vero assassino in The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point

Netflix
The Pale Blue Eyes - August

Il vero assassino del cadetto Leroy Fry è lo stesso August Landor, il detective interpretato da Christian Bale che viene chiamato a indagare su quanto successo. È proprio il giovane Poe a capire cosa sia successo veramente dopo che le indagini ufficiali hanno addossato la colpa dei delitti compiuti all’Accademia alla famiglia Marquis e in particolare ai figli del dottore, Lea e Artemus.

Advertisement

Edgar però capisce che i due ragazzi sono colpevoli solo di aver profanato il cadavere di Leroy Fry in modo da potersi impossessare del suo cuore. Con la complicità della madre, Lea e Artemus hanno organizzato un rituale satanico basato sull’antico libro di cui la famiglia è in possesso, scritto da un antenato cacciatore di streghe. Per effettuare il rituale che potrebbe aiutare Lea a sopravvivere dalla grave malattia da cui è affetta c’è bisogno di un cuore umano e la presenza del cadavere di Fry è solo una coincidenza fortunata per i Marquis, tanto affezionati alla figlia da essere disposti a provare ogni possibile strada per salvarle la vita. Lea e Artemus non avevano nessun risentimento nei confronti del morto e non sono nemmeno implicati nella morte e della mutilazione di Randolph Ballinger.

Aiutato dall’amante e locandiera Patsy, Poe riesce a capire che è l’amico August, colui che gli ha salvato la vita, il vero assassino. Il motivo che l’ha spinto a uccidere i due ragazzi è la vendetta. Poe scopre che la vera causa della scomparsa dell’amata figlia di August, Mathilde, non è una fuga d’amore, ma uno stupro compiuto proprio da alcuni cadettidurante la notte del ballo all’Accademia. La ragazza inoltre non è scomparsa, ma si è suicidata per la vergogna e il trauma, buttandosi da una rupe altissima.

Il padre riesce a scoprire l’identità di uno degli assalitori - Leroy Fry - grazie a un ciondolo che la ragazza aveva strappato a uno degli aggressori. Quando viene interpellato per indagare sul suicidio di Leroy ne approfitta per scoprire, attraverso il diario cifrato del ragazzo ucciso, chi siano gli altri assalitori. Decide dunque di uccidere Ballister profanandone il cadavere affinché sembri l’opera di un pazzo satanista.

Come fa Poe a capire che Augustus è il vero assassino? Poe sostiene sia stato lo stesso spirito di Mathilde a indicargli la verità. La ragazza gli avrebbe fatto notare in sogno che la grafia del biglietto che il padre gli ha lasciato per dargli appuntamento e quella del pizzino ritrovato nelle mani del cadavere di Fry è la stessa.

Advertisement

Come finisce The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point

Netflix
The Pale Blue Eyes

August confessa i suoi crimini a Poe e gli consegna le prove della sua colpa. Poe però, ben sapendo che la sua incarcerazione non cambierebbe il tragico epilogo di questa storia, brucia le prove e lo lascia andare, impunito. August gli confida, commosso, di pensare che sarebbe stato meglio se la figlia avesse incontrato lui dopo il ballo, perché gli sarebbe piaciuto che Poe diventasse parte della sua famiglia. Poco dopo vediamo August sulla stessa rupe da cui si è gettata la figlia commettere suicidio: dopo averla dimenticata, non ha più ragioni per vivere. Il terzo e ultimo aggressore di Mathilde, fuggito, rimarrà impunito.

La famiglia dei Marquis è distrutta come quella di August. Lea e Artemus sono morti nell’incendio che ha provocato il crollo dell’edificio in cui facevano rituali satanisti con la madre. August è riuscito a salvare solo la madre e Poe, che era stato rapito dai due per essere sacrificato e tentare di salvare per sempre Lea dalla sua malattia. Ufficialmente sono loro gli assassini dei delitti di West Point. Le autorità, visto che la madre è distrutta dal dolore della perdita di entrambi, hanno deciso di non procedere contro di lei. Il padre ha lasciato il ruolo di medico all’Accademia militare, anch’esso provato da quanto avvenuto.

L’immagine di copertina di questo articolo è tratta da The Pale Blue Eyes - I Delitti di West Point di Netflix.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Netflix, dura risposta alle critiche per le serie cancellate

Scopri cosa ha dichiarato il co-CEO Ted Sarandos per rispondere agli utenti che si sono ribellati agli show cancellati da Netflix.
Autore: Rebecca Megna ,
Netflix, dura risposta alle critiche per le serie cancellate

Ted Sarandos, co-CEO di Netflix, ha spiegato il motivo per cui hanno cancellato vari show dal catalogo della nota piattaforma di streaming online. Gli utenti si sono spesso ribellati a queste decisioni prese dal colosso dello streaming.

In una nuova intervista per Bloomberg, Sarandos ha risposto alle critiche degli utenti di Netflix sugli show cancellati nel 2022.

Sto cercando altri articoli per te...