Pamela Anderson e le foto della mano rotta dall'ex

Autore: Giulia Greco ,

Pamela Anderson ha accusato il calciatore Adil Rami di tradimento e abusi. Secondo l'attrice di Baywatch, l'ex compagno sarebbe colpevole di averla torturata fisicamente e psicologicamente. Rami dal canto suo ha negato ogni cosa e ha anzi sostenuto che le accuse di Pamela sono false.

Dopo una serie di post su Instagram in cui l'ex guardiaspiaggia della TV ha raccontato della relazione violenta col calciatore francese del Marsiglia, si sono aggiunti nuovi particolari sulla vicenda.

Advertisement

Sul suo canale Vimeo ufficiale, la Anderson ha pubblicato un video che dimostrerebbe l'atteggiamento violento di Rami nei suoi confronti.

L'attrice ha mostrato la mano destra che viene fasciata dopo essere stata rotta.

Sul suo sito web ha scritto:

Advertisement

Mi ha schiacciato pesantemente le mani, specialmente quella destra, fino a romperle. Ci sono voluti sei mesi di cure mediche e controlli costanti.

L'attrice ha poi continuato:

Sono stata costretta ad andare all'ospedale perché stavo soffrendo troppo. Non riuscivo a scrivere e neppure ad aprire una bottiglia d'acqua. Mi ha afferrata in modo brutale, mi ha intimidita, trattenuta con la forza. Ora nega la violenza. Forse non capisce ciò che ha fatto. Non è mia intenzione ferirlo. È arrabbiato perché ora tutti sanno la verità. Ma non è pentito delle sue azioni.

Tuttavia non è riuscita a confessare ai medici le violenze subite: "Ho detto ai dottori che soffrivo di artrite, non potevo ammettere di essere stata picchiata".

Pur avendo avuto difficoltà a parlare della sua esperienza col pubblico e persino coi medici che si sono presi cura di lei, Pamela ha provato a discutere dell'accaduto con la sorella di Adil: "Mi ha detto di essere paziente E che sarebbe cambiato".

Advertisement

Nella conclusione del suo lungo post, Pamela ha detto di essere stata costretta a bloccare il numero dell'ex compagno, che continuava a mandarle messaggi e chiamarla per fissare un incontro con lei e parlare del da farsi. La Anderson però non ha nessuna intenzione di rivederlo e ha scritto che alle sue richieste ha risposto con un secco "No, grazie".

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Leggi la recensione di Hocus Pocus 2, che è disponibile sul servizio streaming per gli abbonati Disney+ dal 30 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Dopo 29 anni di assenza tornano le tre sorelle Sanderson nel sequel di Hocus Pocus. La nuova avventura, ambientata ancora una vola a Salem, offre delle nuove giovani protagoniste e ovviamente il ritorno in scena delle tre streghe, che tanto i bambini hanno temuto nell'ormai lontano 1993.

Hocus Pocus 2 è di fatto un caldo, accogliente ritorno a casa per tutti i fan del film originale. Infatti, questo sequel diretto da Anne Fletcher non tradisce le atmosfere da spaventosa commedia di Halloween del film originale, portando in scena lo stesso spirito comico e gli stessi ritmi. A livello visivo tutto combacia con quello che fu, ma è ovvio che la produzione ha potuto contare su un comparto di effetti speciali e visivi ben più all'avanguardia.

Sto cercando altri articoli per te...