Pedro Almodovar è stato nominato presidente della giuria di Cannes 2017

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di Pedro Almodovar è stato nominato presidente della giuria di Cannes 2017

Il famoso regista e sceneggiatore spagnolo Pedro Almodovar è stato nominato presidente della giuria per la 70esima edizione del Festival di Cannes. Già favorito per la nomina di presidente, ricordiamo, come ci suggerisce The Hollywood Reporter, che i film di Almodovar sono stati in corsa per l'ambita Palma d'oro cinque volte, riuscendo ad aggiudicarsela nel 1999, per la regia di Tutto su Mia Madre, e nel 2006, per la sceneggiatura di Volver.

Advertisement

Almodovar succede, come presidente di giuria, a George Miller, già regista di Mad Max: Fury Road.

In risposta all'annuncio, il regista spagnolo ha dichiarato:

Sono molto felice di poter festeggiare il 70esimo anniversario del Festival di Cannes da una posizione così privilegiata Sono grato, onorato e un po' sopraffatto. Sono consapevole della responsabilità che comporta essere il presidente della giuria e spero di essere all'altezza del compito. Posso solo dire che mi dedicherò anima e corpo a questo compito, che è sia un privilegio che un piacere.

Il presidente del Festival, Pierre Lescure, e il delegato generale, Thierry Frémaux, hanno riferito di essere "lieti di accogliere" Almodovar descrivendolo come "un artista unico e molto popolare". Hanno poi aggiunto:

Advertisement

La sua opera appartiene alla storia del cinema per sempre. Una lunga fedeltà lega Pedro al Festival. Grazie alla presenza di questo cinefilo appassionato, che non smette mai di celebrare il magico potere del cinema rendendo omaggio ai maestri Sirk, Franju, Hitchcock e Buñuel, Cannes festeggia un autore internazionale e una Spagna moderna e libera. 

Cinque dei film di Almodovar (Tutto su mia madre, Volver, Gli abbracci spezzati, La pelle che abito e Julieta) sono stati selezionati per il Festival di Cannes. Nel 2004, La mala educación ha aperto la manifestazione e Almodovar stesso è apparso sul manifesto per la 60esima edizione del Festival.

La selezione ufficiale dei film in concorso e gli altri membri della giuria saranno resi noti a metà aprile.

Il Festival di Cannes comincerà il 17 maggio.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...