Penny Dreadful: City of Angels andrà in onda prossimamente su Sky

Autore: Chiara Poli ,
Copertina di Penny Dreadful: City of Angels andrà in onda prossimamente su Sky

Da lettrice maniacale e da fanatica di horror, non potevo che innamorarmi di Penny Dreadful.

La straordinaria serie TV di Netflix con un’altrettanto straordinaria Eva Green univa alcuni fra i personaggi letterari dei romanzi gotici più famosi di tutti i tempi, da Dracula a Frankenstein (fra protagonisti e co-protagonisti), nella Londra del 1891.

Advertisement

L’atteso spin-off #Penny Dreadful: City of Angels, trasmessa dalla fine di aprile negli USA su Showtime, arriverà in Italia prossimamente su Sky Atlantic.

I 10 episodi della serie, creata da John Logan come la serie originaria, saranno ambientati nella città di Los Angeles degli anni ’30.

Penny Dreadful: City of Angels Penny Dreadful: City of Angels La Los Angeles del 1938 è sconvolta da un omicidio sul quale sono chiamati a indagare il detective latino-americano Tiago Vega e il suo partner Lewis Michener. Nel tentativo di ... Apri scheda

Sullo sfondo della Golden Age hollywoodiana, in cui lo star system era destinato a cambiare per sempre le regole del cinema e non solo, a fare da spunto alla storia è il folklore americano e messicano.

Il racconto infatti ruota principalmente attorno alla guerra senza tregua fra un demone e la Santa Morte, la divinità messicana nota come Santa Muerte al centro di un culto popolare molto diffuso e indicata come la custode dei defunti e la guida nell’aldilà.

A interpretare il demone, Magda, ci sarà Natalie Dormer (Sherlock, Game of Thrones), determinata ad avere la meglio dimostrando che gli esseri umani sono malvagi per natura, in fondo al loro cuore, e che regnare su di loro significa avere il potere assoluto sul Male.

Advertisement

Due entità maligne si contendono il primato fra il mondo terreno e quello ultraterreno sullo sfondo di una città che affianca alla patinata immagine di Hollywood le crescenti tensioni sociali e razziali.

Advertisement

Siamo nel 1938 e l’ascesa nazista minaccia di coinvolgere nell’imminente guerra anche gli Stati Uniti, mentre Los Angeles viene sconvolta da un omicidio terrificante.

A indagare sul delitto saranno i detective Tiago Vega (Daniel Zovatto, It Follows, Revenge) e Lewis Michener (Nathan Lane, Modern Family, The Producers).

Ignari di cosa stia realmente accadendo in città, i due finiranno per essere coinvolti nel conflitto fra Magda e la Santa Morte.

Nel cast troveremo anche tanti altri volti noti ai fini di piccolo e grande schermo: Adam Rodriguez (Criminal Minds, C.S.I.: Miami), Brent Spiner (Data in Star Trek: The Next Generation), Michael Gladis (Mad Men), Amy Madigan (L’uomo dei sogni, Grey’s Anatomy) Rory Kinnear (già interprete della Creatura in Penny Dreadful), Dominic Sherwood (Shadowhunters, Don’t Sleep) e Adriana Barraza (Babel, Snowfall).

La Santa Morte avrà il volto di Lorenza Izzo, già nota per il ruolo della moglie di Leonardo Di Caprio, Francesca, in C’era una volta a Hollywood.

Per tutti gli aggiornamenti sulla data dell’arrivo in Italia di Penny Dreadful: City of Angels continuate a seguirci!

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Scopri cosa è successo al personaggio di Tim Roth, il villain Emil Blonsky aka Abominio, dopo la fine dei fatti narrati ne L'incredibile Hulk del 2008.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Così come Iron Man L'Incredibile Hulk è uscito nei cinema nell'ormai lontano 2008 e fa parte di quel magico anno in cui è iniziato il Marvel Cinematic Universe (MCU).

Il film diretto da Louis Leterrier fa parte della Fase 1 di questo universo cinematografico e ha introdotto personaggi come Bruce Banner/Huk e il Generale Ross che si sono visti anche in film successivi dell'MCU.

Sto cercando altri articoli per te...