Pennyworth: la serie-prequel di Batman prenderà spunto anche dai film di Nolan

Autore: Matteo Tontini ,
Copertina di Pennyworth: la serie-prequel di Batman prenderà spunto anche dai film di Nolan

Emergono nuovi interessanti dettagli su Pennyworth, serie TV dai creatori di Gotham che esplorerà il passato del maggiordomo di Batman, Alfred. Lo show mostrerà come il protagonista, interpretato da Jack Bannon, ha incontrato Thomas Wayne (papà di Bruce) nella Londra degli anni '60 ed è finito per combattere i discendenti di Jack lo squartatore.

I fan della trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan saranno felici di sapere che la serie Pennyworth prenderà spunto proprio dai film del regista britannico: è stato lui, infatti, a introdurre l'idea che Aflred fosse un soldato del SAS (Servizio Aereo Speciale) in gioventù. Pennyworth mostrerà la carriera militare del personaggio per spiegare le sue grandi abilità nel combattimento corpo a corpo. 

Advertisement

Bruno Heller e Danny Cannon, showrunner di Pennyworth, hanno dichiarato a proposito del protagonista:

Abbiamo un debito con Michael Caine [l'attore che ha interpretato Afred nella trilogia di Nolan, n.d.R.] per averlo reso anzitutto un soldato del SAS. Questa è davvero una buona occasione per renderlo il centro di una storia e spiegare il suo viaggio. Come è finito, da giovane soldato del SAS, a essere un maggiordomo che lavora in America?

Sarà interessante scoprire il suo percorso.

Advertisement

Per quanto riguarda l'ambientazione della serie, Heller e Cannon hanno dichiarato che non avranno difficoltà a ricreare la Londra degli anni '60, in quanto questa è ben documentata sia dagli storici che dai film d'epoca. Inoltre, pensano che sia un periodo interessante da proporre al pubblico, anche se verrà reinterpretato:

Dopo la guerra, le cose cambiano per sempre. È possibile notare il cambiamento nell'aria, nella cultura e nell'arte. È un periodo stimolante e pensiamo che gli inglesi lo rivisitino di continuo. Si tratta però di un universo alternativo, il nostro. Non è l'Inghilterra negli anni '60 come la ricordiamo.

Alfred sarà trasformato in una sorta di eroe, restando sempre fedeli a quanto raccontato in Batman.

Cosa ne pensate della serie Pennyworth? Pensate di vederla?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...