Netflix è al lavoro in un adattamento moderno di Persuasione, con Dakota Johnson

Autore: Alice Grisa ,
Netflix
2' 40''
Copertina di Netflix è al lavoro in un adattamento moderno di Persuasione, con Dakota Johnson

Netflix ha scoperto che la vera Golden Age è quella austeniana: basti pensare al successo di #Bridgerton. È naturale che la piattaforma di streaming voglia cimentarsi di nuovo con classici temi rosa come la crescita e la ricerca di un marito.

Questa volta però, come riporta Variety, non si tratta di una parodia o un pastiche di Jane Austen, ma di un’ispirazione che proviene dalla vera e propria scrittrice: Netflix sta pensando a una riproposizione in chiave moderna di uno dei suoi romanzi, Persuasione. Uscito postumo nel 1818, dopo la morte della Austen, racconta la storia di Anne Elliott, una ventisettenne considerata ormai oltre l’età da marito, che ha rinunciato all’amore a causa di una “persuasione” a rifiutare il Capitano Wentworth.

Advertisement

Prodotto Consigliato Il romanzo 5€ da Amazon 6.56€ da Rusconi Libri

Nel film in lavorazione Anne è una ragazza in una situazione difficile, con la famiglia che deve confrontarsi con la paura della bancarotta, ma ritroverà un vecchio amore e una nuova possibilità con lui sette anni dopo. Viene presentata come una “eroina più anziana del solito” e viene spontaneo chiedersi se non avessero dovuto aumentare la sua età intorno ai 40, visto che i 27 di oggi sono molto diversi dai 27 del XIX secolo in Inghilterra.

Di adattamenti di Jane Austen (anche in chiave moderna) ne sono stati realizzati tanti, ma non tutti sono stati dei successi. Potremmo citare #Ragazze a Beverly Hills, di Amy Heckerling, che racconta la storia di Emma in chiave Nineties. 

Paramount Pictures
Una scena di Ragazze a Beverly Hills
Alicia Silverstone è Cher, una moderna Emma

Variety descrive l’approccio di Netflix alla storia come “moderno e spiritoso”. Il film di Amy Heckerling, in questo senso, lo è stato davvero e ha saputo adattare i tratti più universali della poetica austeniana alla realtà di un liceo californiano per ragazzi ricchi. Il risultato è stato un piccolo gioiello, oltre a un cult generazionale.

Ma non è tutto. Netflix avrebbe già la sua protagonista, in arrivo direttamente dalle atmosfere sensuali e torbide di #Cinquanta sfumature. Dakota Johnson passerà dalla stanza dei giochi di Christian Grey alle atmosfere caste e romantiche di Persuasione, una storia che si prende lo spazio per svolgere un viaggio introspettivo nelle paure di una donna radicata in una società che per alcuni versi non ha modificato tanto le proprie regole sociali dal lontano Ottocento.

Advertisement

La regia è assegnata a Carrie Cracknell, su una sceneggiatura/adattamento di Ron Bass e Alice Vittoria Winslow. 

Advertisement

La produzione del film è affidata a MRC Film, che si è occupata di #Cena con delitto - Knives Out.

L’ultimo adattamento di Persuasione è quello del 2007 per ITV, con Sally Hawkins nei panni di Anne e Tobias Menzies, il celebre Filippo in #The Crown, nei panni di William, cugino della protagonista.

Un altro forse più popolare risale al 1995 ed è diretto da Roger Michell; realizzato per BBC, schiera Susan Fleetwood, Amanda Root, Alice Krige, Rupert Penry-Jones. Un approccio rigoroso e preciso, che fa ruotare intorno al grande castello i rapporti di “compravendita amorosa” tanto cari alla letteratura di Jane Austen.

BBC
Una scena di Persuasione 1995
L'adattamento del 1995

L’ultimo adattamento dalla prolifica produzione della scrittrice è stato invece Emma, con Ana Taylor-Joy (protagonista de La regina degli scacchi) diretto da Autumn de Wilde.

È sicuramente un periodo di Rinascimento austeniano, e il nuovo progetto di Persuasione potrebbe rivelarsi un nuovo, grande successo.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...