Poirot: quando il noir diventa un evergreen

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Tredici stagioni (addio scaramanzia) sono passate ma Poirot è sempre attualissimo.

La serie, si ispira aifamosissimi racconti di agatha Christie, la giallista più famosa al mondo, e racconta levicissitudini e le avventure dell’ispettore belga Hercule Poirot,prendendo spunto sia dai racconti, sia dai romanzi dell’autrice. L’expoliziotto belga, si trasferisce a Londra dopo la guerra e diventa ben prestopopolare grazie proprio alle sue strabilianti doti di investigatore privato.Come da tradizione, ogni episodio racconta gli sforzi di Poirot nel risolvere icrimini nella maniera migliore, sempre al fianco del braccio destro, ilcapitano Hastings e del suo nemico-amico Japp, ispettore di ScotlandYard.

Advertisement

È uno degli show più longevi del noir ed è ormai considerato alla stregua di un grandissimo classico:produzione britannica e la bravura del suo interprete, David Suchet.L’attore ha addirittura ricevuto un riconoscimento speciale dalla Regina ElisabettaII: il titolo di Officer dell’Ordine dell’Impero Britannico.

Advertisement

Citando da “Carte intavola”:
– Adesso la domanda è questa – disse. – Puòsbagliarsi Hercule Poirot?
– Nessuno può avere sempre ragione – rispose la signora Lorrimer in tonogelido.
– Io, invece, sì – disse Poirot – ho sempre ragione. Succede tantoinvariabilmente che me ne stupisco io stesso.

Un bel caratterino questo investigatore, preparatevi a scoprirlo dal 17 dicembre su FoxCrime alle 11.55 con un doppio episodio.

A proposito di detective, provate a scoprire quale agente di Fox Crime sareste:

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...