Pokémon GO, arrivano le missioni storia?

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Pokémon GO, arrivano le missioni storia?

Chi lo ha detto che Pokémon GO è morto?

Dopo un profondo periodo di crisi - imputabile alla mancanza di nuovi contenuti -, gli sviluppatori di Niantic si sono rimboccati le maniche, mettendo sul piatto tutta una serie di piccole e grandi rivoluzioni per la loro applicazione a realtà aumentata dedicata a Pikachu e ai suoi coloratissimi amici. 

Advertisement

Nel corso del 2017 abbiamo visto debuttare sui nostri piccoli schermi touch nuove dinamiche per le Palestre, impegnativi Raid, diversi Pokémon Leggendari e creature tascabili di terza generazione, senza dimenticare immancabili eventi speciali. 

Il team di sviluppo è così riuscito in una missione che pareva impossibile, riconquistare amore e fiducia degli Allenatori sparsi un po' in tutto il mondo. Almeno fino al lancio di Harry Potter: Wizards Unite, app che dovrebbe riprende le meccaniche base di Pokémon GO, adattandole all'universo del maghetto più celebre al mondo. 

Advertisement

E se gli sforzi non dovrebbero bastare, le ultime indiscrezioni vorrebbero un'altra inedita modalità in arrivo nel videogame ''on-the-go'' dei Poket Monster.

Le quest storia potrebbero debuttare a breve in Pokémon GO 

La pubblicazione dell'ultimo aggiornamento su iOS e Android ha innescato grande fermento tra i fan di Pokémon GO.

Alcuni appassionati più esperti legati al forum The Silph Road - veri e propri ''cacciatori di dati'' - hanno infatti individuato, tra i file dell'update, riferimenti a missioni storia. Da non confondere con le giornaliere già presenti, queste dovrebbero proporre ai gamer obiettivi multipli e, sempre a sentire la community, andrebbero a concentrarsi sulla cattura di Pokémon specifici, sull'apertura delle uova e sulla vittoria di battaglie nelle Palestre, così come sul completamento di Battaglie Raid.

Non è tutto. I data miner hanno scoperto nuove animazioni per gli avatar - il cui guardaroba si è arricchito di recente con nuovi outfit - utili ad esprimere diverse emozioni e al Professor Willow, che potrebbe fungere da riferimento per le missioni storia, proponendosi come narratore. 

Advertisement

Per il momento nulla di quanto trapelato è stato confermato da Niantic: stay tuned sulle pagine di NoSpoiler per ogni possibile sviluppo!

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Condivisione password, Netflix fa marcia indietro e ammette l'errore

Scopri cosa ha comunicato Netflix, la piattaforma streaming ha fatto marcia indietro sul nuovo regolamento che bloccava la condivisione delle password.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Condivisione password, Netflix fa marcia indietro e ammette l'errore

Dopo la notizia di nuove regole per la condivisione delle password, Netflix ha fatto dietrofront e ha comunicato che è stato pubblicato per sbaglio un articolo sul sito ufficiale, destinato invece solo ad alcune nazioni specifiche. Secondo un portavoce di Netflix, i Paesi a cui sarebbe destinato il nuovo regolamento sono Cile, Costa Rica e Perù.

Il portavoce Netflix ha comunicato alla testata giornalistica The Guardian che la pagina del sito ufficiale è stata aggiornata e il regolamento pubblicato per errore è stato cancellato. Le nuove regole che erano state pubblicate per errore riguardavano la condivisione delle password, e in particolare richiedevano che gli utenti identificassero una posizione principale per la connessione wi-fi. A questa posizione principale si sarebbero dovuti collegare i vari dispositivi con cui si utilizza la piattaforma streaming Netflix, come laptop, smartphone o tablet, almeno una volta al mese.

Sto cercando altri articoli per te...