Pokémon GO, arrivano le Sfide tra Allenatori: tutti i dettagli

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Pokémon GO, arrivano le Sfide tra Allenatori: tutti i dettagli

Nato più di due anni fa come primo videogioco mobile targato NintendoPokémon GO continua ad impazzare sugli schermi touch di tutto il mondo.

L'applicazione a realtà aumentata creata da Niantic per conto del colosso di Kyoto è infatti ancora giocatissima dagli appassionati dei mostriciattoli tascabili giapponesi. Non solo perché è possibile ''acchiapparli tutti'' a titolo del tutto gratuito - potete scaricare subito l'app da Google Play e App Store -, ma anche e soprattutto grazie all'indiscutibile sforzo del team di sviluppo, che aggiorna costantemente il suo gioiellino da smartphone e tablet.

Advertisement

Nonostante la compagnia sia attualmente impegnata con la trasposizione mobile della saga di Harry Potter, sono comunque tantissimi gli aggiornamenti rilasciati a getto continuo per Pokémon GO, tra cui la recente introduzione delle creature di quarta generazione e, udite udite, quella di una richiestissima modalità PvP - vale a dire concentrata sulle Sfide tra Allenatori.

Con un comunicato ufficiale, Niantic ha quindi svelato tutti i dettagli per questa attesa feature, che permetterà agli utenti di scontrarsi con i propri amici per stabilire quale sia il miglior Allenatore di Pokémon in circolazione.

Le Sfide di Pokémon GO: ecco come funzionano

Le sfide Allenatore inizieranno questo mese - non c'è ancora una data precisa, ma il team di sviluppo assicura che saranno rilasciate entro la fine di dicembre - e potrete sfidarvi con un amico o un altro Allenatore in qualsiasi momento.

Usando un codice della sfida potrete sfidare un altro Allenatore, creare una squadra di tre Pokémon e scoprire chi di voi sarà il vincitore. Una volta terminate le Sfide Allenatore, entrambi gli sfidanti riceveranno fantastici premi, come la possibilità di guadagnare rari Oggetti Evoluzione.

Advertisement

Per garantire un gioco equo, gli Allenatori dovranno sfidarsi nella stessa Lega della sfida Allenatore, che determina il limite di Punti Lotta per i Pokémon che parteciperanno alla competizione. Niantic ha voluto organizzare le cose in grande stile. Nel corso delle nostre avventure alla ricerca di Pokémon, potremo infatti sfidare gli altri Allenatori all'interno di tre differenti Leghe:

  • Lega Great: icona blu, con una banda rossa.
  • Lega Ultra: icona nera, con due bande gialle.
  • Lega Master: icona viola, con tre bande rosa.

[twitter id="1068610662090383360"]

Prima di poter sfidare un altro Allenatore, dovrete scegliere in quale Lega gareggiare. L'accesso ad ognuna delle tre sarà vincolata ad un punteggio massimo di Punti Lotta per Pokémon. Questi saranno i parametri:

Advertisement
  • Lega Great: massimo 1.500 PL per Pokémon.
  • Lega Ultra: massimo 2.500 PL per Pokémon.
  • Lega Master: nessun limite massimo di Punti Lotta per Pokémon.

[twitter id="1068614413412749312"]

La sola forza non assicura comunque la vittoria. Non importa se combatterete con un Caterpie o un Mewtwo, avrà la meglio solo l'Allenatore più astuto e più strategico. Le Lotte si svolgono rapidamente e in tempo reale, quindi non perdete tempo ad aspettare il vostro turno. La squadra dei Pokémon che avete scelto potrà eseguire sia le mosse dell'attacco veloce che quelle dell'attacco caricato. Quando vi preparate per la Lotta, potrete anche usare polvere di stelle e caramelle per sbloccare un attacco caricato bonus per il vostro Pokémon. Il tempismo è fondamentale. Se userete l'astuzia e terrete d'occhio le mosse del vostro avversario, potrete usare uno scudo protettivo per impedire che i vostri Pokémon subiscano danni ingenti. Tuttavia, avete a disposizione solo un numero limitato di scudi prima che i vostri Pokémon restino senza difesa.

Per iniziare una sfida Allenatore, in genere i giocatori devono essere vicini, mentre gli amici per la pelle e i migliori amici possono sfidarsi da qualsiasi distanza. Quindi, che siate vicini o lontani, potrete sfidare i vostri amici più stretti.

[twitter id="1068615681351057408"]

È vostro compito allenare i Pokémon e mantenerli in forma. Se volete diventare dei maestri nella sfida Allenatore, preparatevi e iniziate la vostra avventura: siete pronti per questa nuova grande sfida?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...