I Power Rangers scoprono i loro poteri in due nuovi spot televisivi

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Together we are more. I Power Rangers torneranno il 6 aprile nei cinema italiani in una versione decisamente modernizzata.

Il reboot del franchise ha già ampiamente dimostrato di voler tagliare completamente i ponti col passato. Le basi restano le stesse: cinque giovani terrestri chiamati a salvare il pianeta dalle mire di Rita Repulsa; ma l'esecuzione sarà del tutto diversa. Rita, per esempio, non sarà la "strega" dall'indimenticabile risata che abbiamo visto negli anni '90. Al suo posto c'è Elizabeth Banks, con un look verde smeraldo decisamente elaborato e un nuovo modus operandi.

Advertisement

C'è anche lei nei due nuovi spot televisivi di Power Rangers che, a turno, ci presentano nuove sequenze inedite del film di Dean Israelite. Il primo video, Power, mostra i cinque giovani outcast chiamati dal destino a difendere il loro pianeta: Jason (Dacre Montgomery), Trini (Becky G.), Kimberly (Naomi Scott), Zack (Ludi Lin) e Billy (RJ Cyler). 

Advertisement

Il secondo video, Go Go, si concentra maggiormente sui poteri dei Ranger, su come li hanno ottenuti... e, soprattutto, dell'uso che ne faranno.

Zordon (Bryan Cranston) ed Alpha 5 compaiono per qualche breve commento sulle loro giovani reclute, contribuendo a mostrarci qualche nuovo angolo dell'astronave aliena che farà da base alle operazioni del gruppo. Anche loro, come gli altri personaggi, sono decisamente cambiati rispetto alla versione originale. Alpha 5, in particolare, ha un aspetto che ha già diviso i fan di lunga data tra chi lo giudica un affronto e chi, invece, è entusiasta del suo nuovo look.

Power Rangers arriverà nei cinema italiani il 6 aprile 2017.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La trasformazione di Ana de Armas in Marilyn Monroe

Leggi per scoprire alcune interessanti curiosità sulla protagonista del film Blonde, ispirato alla vita di Marilyn Monroe.
Autore: Francesca Musolino ,
La trasformazione di Ana de Armas in Marilyn Monroe

Presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia e approdato nel catalogo di Netflix il 28 settembre 2022, il film Blonde dedicato all'intramontabile stella del cinema Marilyn Monroe ha fatto molto discutere in positivo e in negativo. La pellicola infatti non è una fedele biografia dell'icona bionda senza tempo, ma è una rivisitazione alternata tra fantasia e realtà, in cui il regista Andrew Dominik ha voluto rappresentare una vita fatti di eccessi e lati oscuri dell'attrice. Scelta che parte del pubblico e della critica non ha particolarmente gradito, in quanto non tutto corrisponde al vero e alcuni temi risultano troppo crudi.

Ciò che ha invece trovato ampi consensi a prescindere da tutto, è stata senza dubbio la magistrale interpretazione dell'attrice Ana de Armas; che non solo è diventata la perfetta sosia fisica di Marilyn, ma ha saputo anche renderle omaggio in tutto e per tutto con la sua straordinaria performance. Per chi non ha ancora avuto modo di guardare il film, nel trailer di Blonde è possibile avere un primo assaggio su Ana nelle vesti di Marilyn Monroe. Un ruolo ben riuscito grazie al grande impegno che de Armas gli ha dedicato in modo certosino e instancabile. Di seguito spieghiamo come ci è riuscita:

Sto cercando altri articoli per te...