Su Netflix arriva il Power Rangers Cinematic Universe

Autore: Giulia Greco ,
Netflix
1' 51''
Copertina di Su Netflix arriva il Power Rangers Cinematic Universe

Basato sul franchise giapponese dei Super Sentai, il mondo dei Power Rangers è arrivato in occidente negli anni Novanta. Ha ottenuto immediatamente fama spropositata e, a oggi, è uno dei marchi più popolari al mondo. Il successo dei guerrieri mascherati non ha conosciuto limiti da che, nel 1993, è stata realizzata la prima serie di Power Rangers.

Nonostante il successo ottenuto sul piccolo schermo sia senza pari (i Power Rangers hanno oltre 20 serie all'attivo), sul grande schermo la fortuna non ha giocato a favore del franchise.

Advertisement

Il #film reboot del 2017 (riadattamento della prima serie) con Bryan Cranston, Elizabeth Banks e Naomi Scott si è rivelato un flop. In seguito, i diritti del franchise sono passati a gruppo Hasbro, che recentemente ha acquisito eOne, una società d'intrattenimento.

Grazie all'accordo stipulato, Michael Lombardo di eOne ha annunciato un nuovo reboot in arrivo per i Power Rangers in collaborazione con Netflix.

A capo dell'ambizioso progetto, già ribattezzato Power Rangers Cinematic Universe, ci sarà Jonathan Entwistle, autore della dark-comedy The End of the F***ing World.

Advertisement

Lo sceneggiatore ha commentato la news via Twitter, scrivendo: “Immagino non sia più un segreto: il nuovo universo dei Power Rangers arriverà su Netflix”.

Numerosi film e serie TV sono già in programma e Lombardo si è detto su di giri all'idea di quest'enorme, nuovo mondo in costruzione.

Fin dal momento in cui abbiamo affidato a Jonathan il compito di curare il bran dei Power Rangers, abbiamo immaginato un intero universo espandersi attorno a loro. Non ci sarà solo una serie televisiva, ma allo show ne seguiranno altri e poi ancora film e programmi per bambini. Entwistle sarà affiancato a un partner per scrivere le sceneggiature, alle quali stanno già lavorando. Speriamo che la fortuna ci assista. Netflix è entusiasta, noi lo siamo altrettanto, speriamo di avere presto delle novità da condividere.

Attraverso il famoso marchio dei Power Rangers, Netflix sembra ambire alla creazione di una serie di contenuti tali da poter competere con le proprietà in possesso della casa di Topolino, come Marvel o Star Wars.

Naturalmente, per quanto Power Rangers abbia avuto un grandissimo impatto su intere generazioni di bambini e adolescenti, vincere la sfida non sarà facile. Potrebbe però essere la prima di una serie di mosse adatte ad attirare nuovi abbonati.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock agli Oscar: storia e retroscena

Dallo schiaffo in diretta TV a Chris Rock al bando decennale dall'Academy: la ricostruzione di tutto lo scandalo che ha travolto Will Smith, continuamente aggiornato.
Autore: Elisa Giudici ,
Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock agli Oscar: storia e retroscena

Una macchia che non si cancellerà mai dalla reputazione dell'attore Will Smith: la schiaffo dato a Chris Rock in diretta televisiva durante la cerimonia di consegna degli Oscar 2022 è stato questo. Da qui fino ai necrologi lui dedicati, Smith dovrà gestire la pesantissima eredità di un gesto (e del conseguente comportamento tenuto nei giorni successivi) per molto, molto tempo.

Lo scoppio d'ira di Will Smith è costato caro a tanti altri e ha avuto l'effetto in un terremoto per l'Academy, Netflix, la comunità afroamericana e il mondo del cinema in generale. Le discussioni su quanto fatto da Smith hanno tenuto banco per giorni, le reazioni si sono susseguite a settimane di distanza, fino alla storica decisione ufficiale di bandire Will Smith dall'Academy per un decennio e non ufficiale di mettere in stop tutti i progetti a cui stava lavorando, a data da destinarsi.

Sto cercando altri articoli per te...