Pretty Little Liars: i 7 episodi con i momenti più spaventosi della serie

Autore: Elena Arrisico ,
Copertina di Pretty Little Liars: i 7 episodi con i momenti più spaventosi della serie

Che Marlene King ami i colpi di scena e la suspense e abbia reso queste due caratteristiche protagoniste di Pretty Little Liars, non è un segreto. Prodotta per 7 stagioni dal 2010 al 2017, la serie è tratta dai romanzi di Sara Shepard appartenenti alla saga di Giovani, carine e bugiarde.

Al centro della storia ci sono le inseparabili Spencer Hastings (Troian Bellisario), Aria Montgomery (Lucy Hale), Emily Fields (Shay Mitchell) e Hanna Marin (Ashley Benson) che, dopo la scomparsa dell’amica Alison DiLaurentis (Sasha Pieterse), vengono tormentate dalla misteriosa -A che si rivela, sin da subito, seriamente pericolosa.

Advertisement

Ambientato a Rosewood – cittadina immaginaria della Pennsylvania – il teen drama e mystery crime thriller parla di amicizia, amore, famiglia e mistero – chi è -A e cosa vuole? - ma lo fa alternando queste situazioni ad alcune raccapriccianti.

Ripercorriamo insieme alcuni dei momenti più spaventosi di Pretty Little Liars; quelli che hanno portato le Liars quasi a morire o che hanno visto, realmente, morire qualcuno.

Pretty Little Liars Pretty Little Liars Basata sull’omonima serie di libri scritta da Sara Shepard. La serie è incentrata sugli eventi che si snodano attorno a quattro amiche (Aria Montgomery, Spencer Hastings, Hanna Marin e Emily ... Apri scheda

1 – Sono ancora qui (Stagione 1, episodio 1)

Il primo momento pauroso di Pretty Little Liars è – quasi in modo scontato – nell'episodio 1x01 Sono ancora qui (Pilot). Dopo la scomparsa di Alison la notte del Labor Day – quando le ragazze stavano trascorrendo una serata nel fienile a casa di Spencer, prima dell’inizio della scuola – le quattro amiche si separano per circa un anno per, poi, ritrovarsi cambiate rispetto ai tempi in cui Ali era con loro.

A unirle nuovamente è, soprattutto, il ritrovamento di un corpo che sembra essere quello di Alison, oltre alla minaccia di -A che incombe su di loro: questo anonimo – che, inizialmente, si crede possa essere Ali – conosce tutti i segreti delle ragazze e li usa per minacciarle. Il primo SMS da parte di -A arriva dopo il funerale di Alison, alla fine del primo episodio della serie.

Sono ancora qui, stronzette e so tutto.

ABC Family, Freeform, Netflix
Le Liars nella scena in cui ricevono un SMS da -A
Le Liars nella scena in cui ricevono un SMS da -A

Ovviamente, per Hanna, Emily, Aria e Spencer si tratta del momento in cui capiscono di non essere al sicuro perché, probabilmente, chi ha ucciso Alison ucciderà anche loro.

2 – Tieni vicini i tuoi amici (Stagione 1, episodio 10)

Uno dei momenti più terribili di Pretty Little Liars è quando, nell’episodio 1x10 Tieni vicini i tuoi amici (Keep Your Friends Close), dopo la festa di Mona Vanderwaal (Janel Parrish), Hanna viene investita da un’automobile.

Advertisement

La ragazza aveva appena chiamato Spencer ed Emily per avvisarle di aver capito chi fosse -A. Mentre Hanna corre verso le sue amiche per parlare della scoperta, viene investita da -A che scappa lasciandola a terra.

In seguito, a investire Hanna si scopre essere stata Mona, nonostante fosse la sua migliore amica.

3 – Il treno per Halloween (Stagione 3, episodio 13)

Nell’episodio 3x13 Il treno per Halloween (This Is a Dark Ride), ci sono diversi momenti spaventosi. Primo fra tutti quando, durante la festa di Halloween organizzata su un treno, Aria viene rapita da -A e chiusa all’interno di una cassa in cui c’è Garrett Reynolds (Yani Gellman) ormai senza vita.

Legata e impaurita, Aria rischia di morire perché qualcuno sta cercando di gettare la cassa giù dal treno. Nel frattempo, anche Spencer viene aggredita. Fortunatamente, le Liars riescono a trovare la cassa nella quale è rinchiusa l’amica e la salvano appena in tempo.

Advertisement

Nello stesso episodio la mamma di Hanna, Ashley (Laura Leighton), accoglie in casa una bambina triste che appare disorientata e che scompare nel nulla improvvisamente, lasciandole pensare che si trattasse di un fantasma.

4 – La ragazza sul pullman (Stagione 4, episodio 13)

Restando in tema soprannaturale, è da menzionare anche l’episodio 4x13 La ragazza sul pullman (Grave New World). Le Liars si recano a Ravenswood – cittadina fittizia, che dà il titolo allo spin-off del 2013 che ha avuto una sola stagione – dove le segue anche Caleb Rivers (Tyler Blackburn), fidanzato di Hanna.

Hanna, Aria, Spencer ed Emily vanno a una festa nel cimitero della città, trovando Cappotto Rosso (che credono essere Alison): seguendola, le ragazze si ritrovano all’interno di una inquietante cripta con un labirinto, ma perdono Hanna che sbuca in una casa antica e poi all’interno di una strana cabina telefonica.

Advertisement

Proseguendo, anche le altre ragazze iniziano a perdersi: Spencer finisce in una serra, ma poi Aria ed Emily la ritrovano. Nel frattempo, Caleb incontra una ragazza, Miranda Collins (Nicole Anderson), che si sta recando nella cittadina alla ricerca di suo zio (unico suo parente ancora vivo) ed è proprio lei a liberare Hanna dalla cabina.

Alla fine dell'episodio, Caleb decide di restare a Ravenswood - per aiutare Miranda a ritrovare lo zio – scoprendo, incredibilmente, la sua stessa lapide

5 – Benvenute nella casa delle bambole (Stagione 5, episodio 25)

L’episodio, forse, più inquietante è il 5x25 Benvenute nella casa delle bambole (Welcome to the Dollhouse) quando Aria, Spencer, Hanna ed Emily – mentre stanno per essere trasferite al penitenziario, dopo essere state arrestate e accusate per l’omicidio di Mona – vengono rapite da -A, ritrovandosi in delle copie delle loro camere da letto.

Bloccate all’interno della cosiddetta Casa delle Bambole di -A, provano di tutto per uscire senza riuscirci e scoprono che anche Mona è stata fatta prigioniera al suo interno e che non è morta. Le ragazze vengono torturate psicologicamente mentre Caleb, con l’aiuto di Ezra Fitz (Ian Harding) e Toby Cavanaugh (Keegan Allen), tenta di scoprire dove si trovino.

Con difficoltà - essendo costantemente spiate - Mona spiega alle ragazze che -A vuole che lei interpreti il ruolo di Alison e che, ogni sera, l’elettricità manca per circa tre minuti; motivo per cui occorre approfittare di quel lasso di tempo per cercare di scappare. Il piano messo a punto le porta, effettivamente, fuori, ma le Liars scoprono di essere ancora in trappola, essendo la casa circondata da un’altissima rete elettrificata.

È in questo episodio che iniziano a esserci i primi indizi su Charles DiLaurentis/Charles Drake, ovvero Cece Drake/Charlotte DiLaurentis (Vanessa Ray) che nessuno sa (non ancora) essere la figlia di Mary Drake (Andrea Parker), sorella di Jessica DiLaurentis (Andrea Parker) e madre naturale anche di Spencer.

6 – Il cavaliere più oscuro (Stagione 7, episodio 10)

Nonostante apparentemente possa sembrare un normale teen drama, che non si scherzi in Pretty Little Liars e che i suoi personaggi non siano mai al sicuro è ben noto ai fan della serie. Nell’episodio 7x10 Il cavaliere più oscuro (The Darkest Knight), Hanna rapisce Noel Kahn (Brant Daugherty) dopo averlo colpito con una pala.

La ragazza è deciso a torturarlo con l’intenzione di fargli confessare di essere AD. Quando poi Hanna chiama le sue amiche per portarle da lui, le Liars si accorgono che quest’ultimo è riuscito a scappare portando con sé il video in cui si vede Hanna che lo tortura.

Per cercare di recuperare il filmato, le ragazze vengono condotte da Noel e Jenna Marshall (Tammin Sursok) in una casa abbandonata ed è qui che Noel muore: mentre cerca di spaventare Hanna ed Emily con un’ascia, il ragazzo cade tagliandosi la testa con l’ascia che stava tenendo in mano.

Nello stesso episodio, mentre cercano di scappare spaventate, Spencer viene ferita alla spalla da Jenna che le spara, ma Mary interviene e le salva la vita.

7 – Finché morte non ci separi (Stagione 7, episodio 20)

Infine, non può mancare l’ultimo episodio di Pretty Little Liars, 7x20 Finché morte non ci separi (Till Death Do Us Part), in cui Hanna, Aria, Emily e Spencer hanno lo scontro finale con AD.

In questo episodio, avviene il salto temporale di un anno in cui troviamo il matrimonio di Ezra e Aria, Emily e Alison madri di due figlie gemelle, Hanna alle prese con la sua prima linea di moda, Caleb con un server da lui inventato e Spencer impegnata con gli studi in legge, mentre Toby ritorna da un periodo di volontariato all’estero.

Uno dei momenti più spaventosi è quando Spencer viene rapita da quella che si rivela essere la sua gemella, Alex Drake (Troian Bellisario), ovviamente figlia di Mary Drake anche lei.

ABC Family, Freeform, Netflix
Spencer e Alex Drake in Pretty Little Liars
Spencer e Alex Drake in Pretty Little Liars

A differenza di Spencer – rimasta con il padre, a casa Hastings – Alex era stata venduta a una famiglia facoltosa londinese che, poi, l’ha abbandonata in un orfanotrofio. Conosciuto per caso Wren Kingston (Julian Morris), che si accorge della somiglianza con Spencer, Alex inizia a mostrare un’estrema gelosia nei confronti della sorella.

L’intento di Alex è, dunque, quello di prendere il posto di Spencer, oltre che ottenere vendetta per Charlotte (sorellastra di Spencer e Alex). Fortunatamente, Toby si rende conto che quella che ha davanti non è la vera Spencer, ma la sua gemella. Alla fine, sia Spencer che Ezra - rapito come Spencer - vengono tratti in salvo e Alex e Mary arrestate (anche se poi le vediamo prigioniere di Mona a Parigi).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Pretty Little Liars: Original Sin: trailer, trama, cast e data d'uscita dello spin-off

Lo spin-off di Pretty Little Liars arriverà a fine luglio: ecco il traler, la trama e tutto quello che c'è da sapere su Original Sin.
Autore: Elisa Giudici ,
Pretty Little Liars: Original Sin: trailer, trama, cast e data d'uscita dello spin-off

Pretty Little Liars sta per tornare e cambiare tutte le carte in tavola. Pretty Little Liars: Original Sin è un nuovo spin-off tratto dalla serie originale e cambia davvero tutto. Conosceremo un nuovo cast di Pretty Little Liarshttps://nospoiler.it/posts/le-morti-di-pretty-little-liars-e-come-sono-avvenute, un nuovo misterioso tormentatore, una nuova cittadina (Millwood) e...una nuova emittente!

Lo show infatti passa da Abc a HBO Max. Un particolare di non poco conto, data l'alta qualità di prodotti della stessa emittente (vedi Euphoria). Anche i nomi scelti come showrunner lasciano bene sperare. 

Sto cercando altri articoli per te...