Primo tatuaggio per Michael J. Fox: la tartaruga che rappresenta la sua vita

Autore: Giulia Greco ,

Michael J. Fox ha fatto il suo primo tatuaggio all'età di 57 anni da Bang Bang Tattoo, lo studio newyorkese preferito dalle star.

L'attore di Ritorno al Futuro ha rivelato il tatuaggio su Instagram, in un post in cui mostra il disegno sulla pelle dell'avambraccio accompagnato dalla didascalia: "Primo tattoo, una tartaruga marina, è una storia lunga".

Advertisement

Per dimostrare la propria gratitudine, Fox ha omaggiato il proprietario del negozio, Keith ‘Bang Bang’ McCurdy, e il suo tatuatore, Mr. K, con un hover-board e un paio di sneakers Nike Mag grigie e bianche. Gli oggetti, ispirati a Ritorno al Futuro - Parte II, sono stati autografati dall'attore.

Alcune foto sono state pubblicate sul canale Instagram ufficiale del Tattoo Studio. Nella prima, l'attore è insieme a Keith McCurdy e Mr. K, che mostrano i doni ricevuti; in quelle successive, il momento in cui Mr. K disegna il tatuaggio e poi il risultato finale.

Nella didascalia, un ringraziamento a Michael J. Fox per essersi affidato a Bang Bang Tattoo e aver condiviso la storia che sta dietro al tatuaggio.

Advertisement

Per l'occasione, anche Mr. K ha condiviso una serie di scatti e video sul suo profilo Instagram, nei quali accenna al significato del disegno scelto da Michael J. Fox:

Rappresenta la sua vita e la sua identità. Non riesco a dire come mi sento oggi. È stato un onore.

Ma cosa significa davvero questa tartaruga? A raccontarlo ci ha pensato McCurdy in un'intervista con Inked Magazine.

Advertisement

Fox ha voluto una tartaruga marina. Mi ha raccontato che, mentre nuotava a Saint John, ha preso decisioni riguardo la sua carriera che gli hanno cambiato la vita. Ha visto una tartaruga con una cicatrice sul muso e a cui mancava parte di una pinna. Quella tartaruga gli ha permesso di nuotare con lui per circa mezz'ora. Subito dopo ha preso una decisione fondamentale. Quindi quella tartaruga ha acquisito un certo significato per lui.

McCurdy ha anche detto che chiunque nello studio era un grande fan di Michael, tanto che:

Tutti i tatuatori e gli impiegati si sono riuniti attorno a lui per vedere il tatuaggio finito. Fox ha firmato un sacco di autografi, abbiamo fatto delle foto ed è stato fantastico.

Non è mai troppo tardi per il primo tatuaggio, e Michael J. Fox ne ha scelto uno dal significato profondo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

Guarda la nuova clip de L'Accademia del bene e del male, il nuovo film fantasy Netflix dove i personaggi delle fiabe imparano a essere eroi... o cattivi!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

L'evento Netflix TUDUM 2022 ha presentato numerosi video esclusivi di film originali; tra questi L'Accademia del bene del male, incentrato su una scuola per eroi e cattivi delle favole. Questa nuova pellicola è basata sulla saga di libri fantasy omonima scritta da Soman Chainani e uscirà sulla piattaforma Netflix il 19 ottobre 2022. Vi abbiamo mostrato in precedenza il trailer del film; di seguito invece la nuova clip ufficiale, in lingua inglese con i sottotitoli in italiano:

In questo video si vede un rituale dove gli studenti vengono punti dai professori sul dito, in due file che li dividono chiaramente in buoni e cattivi. Quando il dito viene punto si illumina, e i maestri spiegano che ciò accade perché i ragazzi attingono alle loro emozioni per utilizzare la magia. Fa il suo ingresso nel salone della scuola una ragazza bionda vestita in stile dark, che con fare spavaldo si avvicina all'insegnante e chiede che i suoi poteri vengano attivati porgendo il dito.

La trama de L'Accademia del bene e del male

Il libro L'Accademia del Bene e del Male di Chainani si basa sull'esistenza di una forza che rapisce i bambini del villaggio di Gavaldon e li porta all'Accademia, che li addestra a diventare i protagonisti delle fiabe sia come principi, fate ed eroi, sia nel ruolo di streghe e nemici. Le protagoniste sono due amiche, Sophie e Agatha: la prima ama il colore rosa e sogna di sposare il Principe Azzurro, mentre la seconda è cupa e scontrosa. Quando le due sono rapite e giungono all'Accademia, sono molto stupite di scoprire che la romantica Sophie è stata assegnata all'Accademia del bene mentre la tetra Agatha a quella del male. Col passare del tempo Sophie cerca un modo per scambiarsi di posto con Agatha, mentre quest'ultima desidera solo tornare a casa insieme alla sua amica.

Sto cercando altri articoli per te...