Project Blue Book di Zemeckis: Roswell e l’Area 51 nella stagione 2

Autore: Chiara Poli ,

La serie s’ispira a vicende e a personaggi reali: il Dottor Joseph Allen Hynek (1910-1986), forse il più celebre ufologo di sempre, astrofisico e professore di astronomia, fu il consulente scientifico di Project Blue Book, lo studio dell’USAF (l’aeronautica militare americana) sugli UFO.

Gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati esaminati dal Progetto erano tutti quelli segnalati fra il 1947 e il 1969, sia su territorio americano che europeo.

Advertisement

Robert Zemeckis produce per History Channel l’omonima serie, Project Blue Book, in cui Aidan Gillen (Petyr Baelish, alias Ditocorto, ne Il trono di spade) interpreta il professor Hynek.

Nella seconda stagione della serie creata dall’esordiente David O’Leary e accolta con grande entusiasmo sia dal pubblico che dalla critica, in arrivo il 21 gennaio, verrà approfondito il caso più celebre nella storia degli avvistamenti: l’incidente del 1947 avvenuto a Roswell, New Mexico.

History Channel
Project Blue Book: la serie di History
Project Blue Book: la serie di History prodotta da Robert Zemeckis

Secondo diverse testimonianze, il 2 luglio un oggetto non identificato proveniente dal cielo si schiantò al suolo. Seguirono speculazioni sul ritrovamento di cadaveri alieni all’interno di quello che sarebbe stato un disco volante.

Nella serie assisteremo a una ricostruzione dell’evento parallelamente a un approfondimento sull’Area 51, la base militare segreta in Nevada che da decenni viene identificata come un centro di studi sugli UFO.

Advertisement

Come vediamo nel trailer, ad annunciare il ritrovamento dell’UFO in seguito all’incidente di Roswell è il Generale James Harding, il personaggio di Neal McDonough (Minority Report, Suits), pluridecorato militare che servì in Vietnam e che in Project Blue Book rappresenta uno dei fondatori e dei responsabili del Progetto.

Nella serie è costantemente un antagonista di Hynek, determinato non solo a scoprire la verità ma anche a impedire che il Governo la nasconda, creando un complotto destinato a durare decenni.

Advertisement
History Channel
Project Blue Book: il cast
Project Blue Book: in arrivo la stagione 2

Nel cast anche Michael Malarkey (The Vampire Diaries, The Oath) nei panni del Capitano Michael Quinn, che affianca Hynek nella sua lotta contro la cospirazione.

Nei 10 episodi della seconda stagione, Project Blue Book ci porterà all’interno dell’Area 51, parlandoci delle centinaia di avvistamenti rimasti irrisolti nonostante le indagini del Governo, incapace di spiegare razionalmente i fatti riguardanti quegli eventi, e portando in scena il contenuto dei file segreti del Progetto, che concluse come nessuno degli avvistamenti inspiegabili fosse stato una minaccia per gli Stati Uniti e come nessuno dei presunti UFO venne in effetti classificato come tale, sebbene in assenza di altre spiegazioni.

Hynek fu l’inventore della celebre classificazione degli incontri ravvicinati (come quelli del Terzo Tipo del capolavoro di Spielberg) e il suo lavoro con il Progetto Libro Blu sfociò, dopo la sua morte, nel Rapporto Condon: una relazione stilata dal fisico Edward Condon che affermava come tutti gli avvistamenti di UFO segnalati furono frutto di isteria di massa, di psicopatici in cerca di fama e pubblicità e di banali errori nella valutazione di veicoli tradizionali.

Una parte del materiale del Progetto è disponibile su internet, a questo indirizzo messo a disposizione dal Governo degli Stati Uniti, e ha fornito il materiale agli autori della serie prodotta da Zemeckis e scritta da Sean Jablonski (Nip/Yuck, Carlito’s Way).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...