Quando Fox fa un giro a casa Simpson

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Le comparsate dei vip nelle puntate dei Simpson sonodiventate una sorta di marchio di fabbrica del cartoon più amato di casa Fox. Nelcorso degli anni una miriade di attori, cantanti, personaggi sportivi etelevisivi hanno avuto l’onore di prendere le inconfondibili sembianzedisegnate da papà Matt Groening.

Tutto è nato nella terza puntatadella 1ª serie, quando il famoso (meno in Italia) attore americano Sam McMurrayha inaugurato la lunga serie di guest star che hanno affiancato, di puntata inpuntata, la famiglia gialla.

Advertisement

Tra i 644 ospiti d’eccezione chehanno attraversato le 25 stagioni, non potevano certo mancare attori a noicari.

Tra gli idoli di molti#DrogatiDiSerieTV che possono vantare una presenza nei Simpson, il piùprolifico è senz’ombra di dubbio JoeMantegna di Criminal Minds, poiché è sua la voce originale di TonyCiccione.

Alyson Hannigan – che abbiamo adorato in How I met Your Mother e in Buffy – presta lasua voce a Melody nella puntata “Il bar delle pazze”. Angela Bassett di American Horror Story: Coven, dà addirittura lavoce a Michelle Obama. Kim Cattrall– la nostra Samantha Jones – si cala nella parte di Chloe Talbot, una excompagna di liceo di Marge. SarahMichelle Gellar (l’indimenticabile Buffy) nella puntata “I due fuggitivi”interpreta una ragazza che Bart incontrerà in una prigione minorile e con laquale cercherà di fuggire. ChristinaRicci è la voce di Erin, l’amica su cui Lisa cerca di far colpo durante unavacanza estiva.

Advertisement

E non finisce qui: Kiefer Sutherland, protagonista di 24, compare ben 3 volte; nella 18ªstagione proprio nella parte di Jack Bauer in una puntata chiamata “24 minuti”che, beh, viene facile immaginare di cosa sia la parodia.

Betty White,che ammiriamo in Hot in Cleveland, ci delizia in una divertentissima versionedi se stessa, anche se più gialla.

L’indimenticabile Richie Cunninghama.k.a. Ron Howard compare in duediverse puntate, sempre nei panni di se stesso: nella celebre “Dalle stellealle stalle” e nell’11ª stagione, quando convincerà Homer a dedicare la propriavita alla famiglia in seguito ad un suo maldestro tentativo di suicidio peraver perso la notorietà facilmente acquisita con una perfetta partita dibowling.

E la lista potrebbe non finire qui!

E se foste in Matt Groening, chifareste apparire in una puntata dei Simpson?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Leggi la recensione di Hocus Pocus 2, che è disponibile sul servizio streaming per gli abbonati Disney+ dal 30 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Dopo 29 anni di assenza tornano le tre sorelle Sanderson nel sequel di Hocus Pocus. La nuova avventura, ambientata ancora una vola a Salem, offre delle nuove giovani protagoniste e ovviamente il ritorno in scena delle tre streghe, che tanto i bambini hanno temuto nell'ormai lontano 1993.

Hocus Pocus 2 è di fatto un caldo, accogliente ritorno a casa per tutti i fan del film originale. Infatti, questo sequel diretto da Anne Fletcher non tradisce le atmosfere da spaventosa commedia di Halloween del film originale, portando in scena lo stesso spirito comico e gli stessi ritmi. A livello visivo tutto combacia con quello che fu, ma è ovvio che la produzione ha potuto contare su un comparto di effetti speciali e visivi ben più all'avanguardia.

Sto cercando altri articoli per te...