Quentin Tarantino vorrebbe girare una mini-serie western per la TV

Autore: Stefania Venturetti ,

The Hateful Eight deve ancora uscire nelle sale, ma Quentin Tarantino pensa già alla sua prossima mossa. Questa volta vorrebbe destreggiarsi in un ambito per lui in edito: la televisione

Il regista ha rivelato alla rivista francese Première che gli piacerebbe dirigere l'adattamento di un libro di cui detiene i diritti da tempo.

Advertisement

Si tratta di Forty Lashes Less One di Elmore Leonard, che potrebbe essere il mio terzo western. Lo immagino come un progetto per la televisione sotto forma di una mini-serie di 4 o 6 ore.

La storia originale segue le vicende di due condannati a morte nella prigione di Yuma: un uomo di colore e uno di razza mista, di discendenza Apache.
La libertà è a portata di mano: tutto quello che devono fare è rintracciare cinque dei più pericolosi criminali del West.

Non è la prima volta che Tarantino parla di questo progetto. Le prime voci a proposito di un film hanno cominciato a emergere già nel 2000, con Samuel L. Jackson, Adam Sandler e Bruce Willis candidati ai ruoli principali.
Negli anni, pare che il regista abbia mutato la sua visione di Forty Lashes, e ora punti a farne un nuovo esperimento creativo trasformandolo in una serie TV.

Advertisement

Ogni volta che preparo un film, mi vedo già girare i sequel, poi dei prequel, fino al momento in cui decido di passare ad altro.

Ma da parecchi mesi, mi dico "sì, sì... vado a fare un terzo Kill Bill, poi un altro... e poi Kill Bill - Le Origini!"

Insomma: ancora una volta, Tarantino sembra seguire l'istinto della sua vena creativa, senza preoccuparsi troppo del resto.
Riuscirà davvero a proseguire col suo adattamento di Forty Lashes? Non ci resta che attendere gli sviluppi di questa sua nuova avventura.

Nel frattempo, potremo assistere al suo western nella neve. The Hateful Eight arriverà in Italia il 4 febbraio 2016.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Perché Marvel si è presa il disturbo di cambiare il titolo che appare nella sigla di Jessica Jones, appena caricato su Disney+?
Autore: Elisa Giudici ,
Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Problemi contrattuali o una mossa a lungo, lunghissimo raggio che non abbiamo ancora modo di comprendere? Non è dato sapere, però un fatto è certo: Disney ha alterato il titolo di Jessica Jones, la serie Marvel con protagonista Krysten Ritter. 

Ve l'avevamo anticipato: Disney+ ha aggiunto al suo catalogo tutte e sei le serie TV originariamente prodotte da Marvel Television, una costola dell'universo produttivo Marvel ora assorbita dai Marvel Studios. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Defenders e The Punisher sono in sestetto di serie originariamente prodotte da Marvel e lanciate da Netflix sulla sua piattaforma. Correva l'anno 2015 e la Casa del Topo ancora non aveva una sua piattaforma di streaming. 

Sto cercando altri articoli per te...