Ravenna Strikes Back: l'evento per appassionati di Star Wars il 30 novembre e il 1 dicembre

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Ravenna Strikes Back: l'evento per appassionati di Star Wars il 30 novembre e il 1 dicembre

Nel 2010 un gruppo di amici decise di proiettare la trilogia classica di Star Wars (rigorosamente in pellicola) in un vecchio cinema di Ravenna, oltre a produrre anche un fan film dal nome Sacrificio: Unofficial Star Wars Story. 

Lo stesso team di appassionati noto come EmpiRa (che nel 2020 compirà 10 anni) ha ora deciso di dare vita al Ravenna Strikes Back (realizzato in collaborazione con il Comune di Ravenna), un fan fest italiano unico nel suo genere.

Advertisement

L'evento gratuito si svolgerà nella città romagnola (ad Artificierie Almagià) il 30 novembre e il 1 dicembre e vedrà come ospite d’onore Tim Rose, attore e burattinaio americano che ha dato vita all’Ammiraglio Ackbar nei film della saga di Guerre Stellari (noto per la celebre frase di culto "It's a trap!", ascoltata ne Il Ritorno dello Jedi).

Tim ha iniziato la sua carriera con Jim Henson a New York, lavorando in Sesame Street come "puppeteer" nella serie Muppet Show.

La lista degli ospiti vedrà anche la presenza di Benedetta Degli Innocenti, David Chevalier e Gabriele Sabatini, rispettivamente voci italiane di Rey, Kylo Ren e Poe Dameron nella trilogia che si concluderà con l'uscita di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker (in uscita nelle sale italiane il 18 dicembre).

[instagram id="B4iK_H8oKFN" type="post"]

La Exibit Hall replicherà invece alcune delle ambientazioni più celebri della saga, grazie anche e soprattutto all’utilizzo di suoni e un illuminazione diversa per ogni zona, inclusa la presenza di veicoli e creature in scala realizzate a cura di Creazioni Catarinelli, Ass. Cult. Galaxy, Fantasy Art Creation e La Bettola di Yoda, il tutto con una serie di abiti e costumi a cura di 501st Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base.

Advertisement

L’Artist Valley ospiterà invece un buon numero di artisti italiani che hanno collaborato con Lucasfilm per la realizzazione di opere illustrate (inclusi i fumetti) legati al mondo Star Wars. Tra questi Davide Fabbri, Ale Giorgini, Stefano Babini, Denis Medri, Kaneda, Piero Bockos e Davide Degli Innocenti.

Immancabile anche un'area LEGO dedicata alla saga ideata da George Lucas, considerando anche che nel 2019 ricorrono i 20 anni dall’uscita del primo set LEGO Star Wars. Alcuni dei maggiori Master Builder italiani (tra cui Mirko Soppelsa, Margherita Cavalieri, Alessandro Gnutti, Simone Frige, Simone Marchetto e il Tommy Bricks Team) mostreranno quindi i loro lavori originali "a mattoncini". Nella Meeting Room si svolgerà anche il primo raduno di AFOL Star Wars organizzato dal gruppo Italia Lego Star Wars.

Ultima ma non meno importante, una Star Wars Escape Room a cura di Alberto Zanandrea e Ilaria Crucil, che vedrà i giocatori alle prese con un gioco di fuga dal vivo immerso nelle atmosfere classiche della saga.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell'evento.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!