Il reboot di Helboy arriverà a gennaio 2019!

Autore: Redazione NoSpoiler ,
Copertina di Il reboot di Helboy arriverà a gennaio 2019!

Sono ore sature di novità per il reboot di Hellboy.

Le riprese del film diretto da Neill Marshall sono ufficialmente iniziate, in coda ad un cambiamento dell'ultimo minuto riguardante il cast. Dopo brevi trattative Daniel Dae Kim, di origini coreane, ha ufficialmente sostituito Ed Skrein nel ruolo del personaggio nippo-americano Ben Daimio, ennesimo spunto per le polemiche sul whitewashing hollywoodiano.

Advertisement

Advertisement
Lionsgate
David Harbour in costume da Hellboy

Proprio mentre la discussione raggiungeva la sua fine, Mike Mignolia (il creatore di Hellboy) ha condiviso la prima immagine ufficiale del film. La foto, che ha fatto subito il giro del web, mostra David Harbour (lo Sceriffo Hopper di Stranger Things) con il caratteristico make-up del diavolo rosso.

Ma quanto ci vorrà prima di vedere nelle sale questo nuovo, più cupo adattamento dei fumetti originali? Qualche mese più del previsto, a quanto pare. Il nuovo Hellboy era atteso entro la fine del 2018, ma Lionsgate ha deciso di rimandare il suo debutto nelle sale statunitensi all'11 gennaio 2019. Questa data di uscita preannuncia un'annata che inizierà, quindi, in compagnia del Bureau of Paranormal Research and Defense, l'ufficio "per la ricerca e la difesa del paranormale" che si (ri)metterà al lavoro per proteggere l'umanità dalle forze sovrannaturali che la minacciano.

Ad affiancare David Harbour e Daniel Dae Kim in questa nuova avventura ci saranno Ian McShane, Sasha Lane, Penelope Mitchell e Milla Jovovich, che dovrebbe interpretare la Regina di Sangue, l'antagonista principale del film. A differenza dei precedenti due film diretti da Guillermo del Toro che vedevano protagonista Ron Perlman, questa nuova versione di Hellboy avrà i toni di un horror dark e non racconterà le origini del personaggio.

Via CBR

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...