American Crime Story: Versace. Ricky Martin racconta il suo personaggio Antonio D'Amico

Autore: Claudio Rugiero ,

Come sappiamo già, dopo il successo della prima stagione Il caso O.J. Simpson, American Crime Story tornerà con una seconda stagione, che si concentrerà sull'assassinio di Gianni Versace.

E di recente Entertainment Weekly ha anche dedicato una copertina alla nuova stagione che - contrariamente a quanto originariamente previsto - arriverà prima di quella sull'uragano Katrina.

Advertisement

Nel cast della nuova stagione, c'è anche il cantante Ricky Martin. Quest'ultimo interpreterà lo stilista Antonio D'Amico, compagno di vita di Versace, interpretato nella serie dall'attore venezuelano Edgar Ramirez.

La scena dell'assassinio di Versace nella seconda stagione di American Crime Story

Non c'è voluto molto a convincere Ricky Martin ad entrare nel cast della seconda stagione di American Crime Story, che si è mostrato subito entusiasta del suo ruolo, e in particolare della storia raccontata:

È una cosa che deve essere raccontata. Mostreremo al pubblico una storia vera, che parla di omofobia, di odio e di indifferenza. È un onore farne parte. Sarà una serie onesta, drammatica e avvincente allo stesso tempo. Mostrerà i sentimenti di Gianni e Antonio, oltre a quindici anni di lotta e combattimenti. Ne volevo assolutamente fare parte.

Per l'attore e cantante, già apparso nella serie Glee, si tratta di una tematica che lo tocca nel profondo. Dopo essere diventato padre di due gemelli nell'agosto 2008, nel 2012 Martin ha fatto coming out dichiarando pubblicamente la sua omosessualità. Raccontare, quindi, l'amore tra Gianni e Antonio non poteva che essere, per lui, un'esperienza coinvolgente:

È una cosa speciale e parlo a nome di tutte le persone che non possono essere ascoltate.

American Crime Story: Edgar Ramirez e Ricky Martin, rispettivamente Gianni Versace e Antonio D'Amico

Una delle scene che più lo hanno colpito, racconta l'attore, riguarda un momento in cui Gianni prega Antonio di non farsi vedere in pubblico. Si tratta di una scena in cui il personaggio interpretato da Ramírez, in spiaggia, è debole e sta perdendo l'equilibrio rischiando la caduta. Antonio vorrebbe aiutarlo. Ma Gianni lo prega di non farlo, temendo che ci sia qualche paparazzo appostato in loco:

Advertisement

Un momento semplice, che mi ha portato a qualche anno fa, quando dovevo nascondere i miei sentimenti in pubblico.

Per una delle puntate della serie, Martin ha, inoltre, dovuto girare anche una scena di sesso:

Pensavo di essere imbarazzato, invece ho fatto prevalere il mio lato esibizionista: mi sono ritrovato dopo poco tempo nudo di fronte ad una crew di venti persone e ad un attore appena conosciuto. Non ero affatto nervoso. Al contrario, ero pronto a fare quello che dovevo fare.

Gallery: Il cast di Versace: American Crime Story

Advertisement

Ambientato a Miami e girato in parte nella vera villa di Gianni Versace, la serie andrà in onda nel 2018

Nel cast anche Penélope Cruz (Donatella Versace), Darren Criss (Andrew Cunanan), Max Greenfield (Santo Versace), Annaleigh Ashford (Elizabeth Cote) e Finn Wittrock (Jeffrey Trail).

Credits Video: Matteo Ghidoni, Kikapress.com 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...