Ringraziamo Dio, Preacher è stata rinnovata per la stagione 3

Autore: Andrea Sala ,
Copertina di Ringraziamo Dio, Preacher è stata rinnovata per la stagione 3

I fan di Preacher loderanno il Signore - ovunque sia - per questa notizia. Il co-produttore Seth Rogen dello show, infatti, ha da poco twittato che Preacher è stata confermata per una terza stagione da parte del network americano AMC.
Rogen è la mente dietro allo show in questione, assieme ai "compagni" Evan Goldber e Sam Catlin.

Come sappiamo, Preacher è basato (non troppo strettamente) sul fumetto cult di Garth Ennis e Steve Dillon uscito per Vertigo dal 1995 al 2000.

Advertisement

La trama della serie, che ha chiuso la sua seconda stagione a settembre, segue il predicatore sui generis Jesse Custer durante la ricerca di... Dio. Il Signore, infatti, non si trova da nessuna parte in Paradiso e le sue tracce si perdono sulla Terra. 

Advertisement

Toccherà a Jesse (Dominic Cooper), alla fidanzata macchina di morte Tulip (Ruth Negga) e al vampiro alcolizzato Cassidy (Joseph Gilgun) mettersi alle calcagna del Dio fuggitivo. Il tutto evitando gangster, associazioni segrete in abito bianco e il Santo degli Assassini, un invincibile cowboy killer che viene direttamente dall'inferno.

[twitter id="923662210097975297"]

Nella seconda stagione abbiamo conosciuto il malvagio - e esilarante allo stesso tempo -  Herr Starr, a capo del Graal, e sono state gettate le basi per l'arrivo di Dio (in persona, per così dire).

Chissà ora cosa succederà!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...