Rings: il nuovo sequel di The Ring è stato (ancora) rimandato

Autore: Paola Pirotti ,

Ancora brutte notizie per i fan della cassetta più famosa del cinema horror.
Rings, terzo capitolo della celebre saga horror The Ring, non arriverà presto al cinema.

Dopo il rilascio del primo terrificante trailer del film, arriva la notizia che l’uscita negli USA è stata rimandata al 3 febbraio 2017.
All’inizio il film era previsto per il 13 novembre 2015. È stato poi rimandato al 1 aprile 2016, infine è stato spostato al 28 ottobre.
Rings non sembra avere pace. 

Advertisement

Copyright Paramount Pictures
Poster ufficiale del sequel di The Ring
Poster ufficiale di Rings (2017)

Per adesso Paramount Pictures ha stabilito che il film uscirà nelle sale il prossimo febbraio. Ma prima di allora potrebbe esserci l’ennesima svolta. 

Advertisement

Il trailer preannunciava il ritorno di Samara in nuove spaventose circostanze. Adeguandosi alle tecnologie di oggi, il video non viene più visto in TV bensì al computer dove tutti possono essere rintracciati.

Nel cast troviamo la star di #The Big Bang Theory, Johnny Galecki, i giovani Alex Roe, Aimee Teegarden, Zach Roerig e molti altri. Alla regia c’è il regista emergente F. Javier Gutierrez.

A subire la stessa sorte di Rings è anche il sequel di Friday the 13th (Venerdì 13) arrivato al tredicesimo film della serie.

Che ci sia una qualche maledizione intorno a questi horror?

Fonte: Variety

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...