Rise – La vera storia di Antetokounmpo è da vedere o no?

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Recensioni
1' 59''
Copertina di Rise – La vera storia di Antetokounmpo è da vedere o no?

Da oggi 24 giugno 2022 è disponibile su Disney+ il lungometraggio dal titolo Rise – La vera storia di Antetokounmpo.

Il film narra della vita della famiglia formata da Vera e Charles Antetokounmpo, due genitori che hanno dovuto lasciare il loro paese d'origine, la Nigeria, per provare a vivere una vita migliore. Ma per fuggire dall'Africa hanno dovuto lasciare ad alcuni parenti il loro primogenito, sperando di riunirsi con lui non appena ottenuto un visto di permanenza in Grecia, ovvero nel paese in cui giungono, però, da immigrati. Una volta in Grecia, la coppia ha altri 4 figli, di cui 2 iniziano da giovanissimi a giocare a pallacanestro.

Advertisement

Anche se la storia è già scritta e può sembrare abbastanza scontata (sappiamo più o meno tutti com'è andata a finire) è bello vivere l'esperienza di una coppia e una famiglia che non si è mai voluta arrendere alla vita e ha sempre affrontato la propria situazione a testa alta, senza cercare scorciatoie. "Rise" è la parola che indica l'ascesa e in questo caso è sinonimo di consacrazione e vittoria, dove la necessità di sopravvivere e il pagamento dell'affitto sono dei fattori che riportano con i piedi per terra, ma è lassù, in quel simbolico salto a canestro, che c'è la vita e l'ascesa verso qualcosa di meritato, di guadagnato con tanto sudore.

La storia della famiglia Antetokounmpo è anche commovente e può essere d'esempio per tanti giovani, che crescono già con un paio di Nike ai piedi.

Advertisement

Quindi sì, Rise – La vera storia di Antetokounmpo su Disney+ è da vedere per la sua storia, per questa famiglia che realmente è scampata al dramma e per questi ragazzi che hanno saltato l'infanzia perché la vita gli ha chiesto di essere subito adulti.

Le pecche più evidenti sono quelle legate alla recitazione non sempre a fuoco da parte dei giovani attori e dei comprimari. Inoltre, in certi punti, la fotografia e il montaggio, Rise – La vera storia di Antetokounmpo ricordano un documentario ben fatto che un film cinematografico. Il film diretto da Akin Omotos ha l'aspetto di un film televisivo ma ha un grande cuore.

Disney+
Rise – La vera storia di Antetokounmpo, quest'ultimo di spalle

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

67
Rise – La vera storia di Antetokounmpo riesce a emozionare e coinvolgere lo spettatore in una storia di vita vera. Anche chi conosce già la storia della famiglia Antetokounmpo vivrà un bel viaggio, prima di un finale che forse conosce già.
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Leggi la recensione di Hocus Pocus 2, che è disponibile sul servizio streaming per gli abbonati Disney+ dal 30 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Dopo 29 anni di assenza tornano le tre sorelle Sanderson nel sequel di Hocus Pocus. La nuova avventura, ambientata ancora una vola a Salem, offre delle nuove giovani protagoniste e ovviamente il ritorno in scena delle tre streghe, che tanto i bambini hanno temuto nell'ormai lontano 1993.

Hocus Pocus 2 è di fatto un caldo, accogliente ritorno a casa per tutti i fan del film originale. Infatti, questo sequel diretto da Anne Fletcher non tradisce le atmosfere da spaventosa commedia di Halloween del film originale, portando in scena lo stesso spirito comico e gli stessi ritmi. A livello visivo tutto combacia con quello che fu, ma è ovvio che la produzione ha potuto contare su un comparto di effetti speciali e visivi ben più all'avanguardia.

Sto cercando altri articoli per te...