Ritorno al futuro: ecco il gioco da tavolo!

Autore: Chiara Poli ,
Copertina di Ritorno al futuro: ecco il gioco da tavolo!

Io sono fortunata: quando il primo capitolo di Ritorno al futuro uscì nelle sale italiane, era il Natale dei miei 11 anni. Praticamente, sono cresciuta a pane e Marty McFly, in un mondo che aveva trasformato il suo “giubbotto da salvataggio” nel capo più alla moda e che attribuiva un che di mitologico a ogni ragazzino con lo skateboard che si vedeva in giro.

Sicuramente per questo, quando è arrivata la notizia che uplay.it aveva portato in Italia il gioco da tavolo ispirato alla saga, già sapevo che ad attendermi ci sarebbe stata una bella avventura.

Advertisement

Non mi sbagliavo: il gioco è sì avventuroso, ma soprattutto è un fantastico viaggio nei ricordi di chi conosce e ama i film con Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

Ed è un’ottima occasione per recuperarli, per chi ancora non li avesse visti (che state aspettando? Correte!).

Il gioco in scatola di Ritorno al futuro
Ritorno al futuro: il gioco da tavolo

Senza conoscerli, infatti, il gioco “funziona” lo stesso, ma si perde quello che è il suo vero punto di forza: la celebrazione di una storia che ha conquistato il cuore e l’immaginazione di generazioni di spettatori (oltre a un Oscar), l’omaggio a una passione entrata di diritto nella cultura popolare e il divertimento di ritrovare personaggi ed eventi di culto.

Il gioco di Matt Riddle e Ben Pinchback, board game designer di fama internazionale già autori - fra gli altri - dei giochi de I Goonies e di Sleepy Hollow, ci fa viaggiare nel tempo insieme ai protagonisti, unendo strategia, fortuna e divertimento.

I giocatori vanno da un minimo di due a un massimo di quattro. A ogni turno possono scegliere il personaggio da interpretare, cambiando ruolo di volta in volta.

Ci sono, naturalmente, Marty McFly, Doc, l'odioso Biff, i genitori di Marty - George e Lorraine - e la sua ragazza Jennifer.

Il gioco di Ritorno al futuro
Le istruzioni, i tabelloni e le carte del gioco di Ritorno al futuro

Advertisement
Advertisement

Il gioco è piuttosto complesso, ma le istruzioni sono chiare e, cosa più unica che rara, contenute in un libretto di grandi dimensioni, corredato da disegni e spiegazioni inequivocabili. Così, a giocare s’impara davvero in fretta.

Come sempre quando si approccia un nuovo gioco da tavolo, il mio consiglio è quello di leggere le istruzioni e fare una partita di prova tenendole a portata di mano.

Dopodiché, le regole appariranno chiare.

Si viaggia nel tempo spostando la mitica DeLorean fra il 1955, il 1985 e il 2015, e pagando il “costo ondulatorio” del viaggio con lo scopo di mettere a posto il continuum spazio-tempo per riportare i personaggi nelle corrette linee temporali: quelle a cui appartengono.

Lo scopo del gioco, insomma, è lo stesso dei film: rimettere a posto ogni cosa, riportare al suo tempo ogni personaggio, impedire che il presente e il futuro dei personaggi vengano compromessi dalle modifiche del loro passato. Una manna per qualsiasi appassionato di fantascienza…

Ritorno al futuro: il retro della scatola del gioco
Ritorno al futuro: il retro della scatola del gioco di uplay.it

Advertisement

I tabelloni sono corredati dalle carte dei ruoli (i sei personaggi protagonisti), dalle Carte Personaggio, dalle Tessere Anno, dai segnalini della Torre dell’Orologio e dalle Carte Evento.

Quando le Carte Evento terminano, il gioco è concluso e chi ha accumulato più punti è il vincitore.

Ciascuna partita dura, in media, intorno ai quarantacinque minuti: il tempo sufficiente a portare avanti una preziosa missione.

Aiutare Marty e Doc, rivivendo le emozioni legate ai personaggi e agli eventi che hanno fatto la storia del cinema e sono diventati un fenomeno di culto in tutto il mondo.

Il gioco da tavolo di uplay.it è un’occasione imperdibile per ogni fan di Ritorno al futuro. Indipendentemente dall’età…

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...